EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Daily Archives: Marzo 4, 2012

Carciofi alla romana

Carciofi alla romana

Ingredienti per 4 persone
8 carciofi,
un limone,
un ciuffo di prezzemolo,
4 foglie di mentuccia,
1 spicchio d’aglio,
4 cucchiai d’0lio di oliva,
4 cucchiai di vino bianco
1 bicchiere di acqua calda
sale e pepe

Mondate 8 carciofi: eliminate le foglie più dure, mantenete però una parte dei loro gambi, e lasciateli un buon 10 minuti a bagno in acqua e limone. Preparate poi un trito con 1 ciuffo di prezzemolo, 4 foglie di mentuccia e 1 spicchio d’aglio.
Aprite leggermente le foglie dei carciofi, farciteli internamente
con il trito aromatico, e quindi disponeteli a testa in giù, in una casseruole insieme con 4 cucchiai d’olio, 4 cucchiai di vino bianco e 1 bicchiere d’acqua calda.
Aggiustate a vostro piacere di sale e pepe, coprite, e fate cuocere per 50 minuti circa.
Servite ben caldi con contorno di patate arrosto.


Published by:

Totani fritti

Un modo particolare per una frittura leggera e croccante, grazie al latte.

Ingredienti:

500 grammi di totani
2 uova
latte intero
sale
olio extra vergine d’oliva
farina

Puliamo i totani, tagliamoli ad anelli, compresi i tentacoli; in una ciotola grande sbattiamo le uova, mettiamo i totani e copriamoli col latte.
Mettiamo in frigorifero, teniamo per circa un’ora, scoliamoli e infariniamoli.
Scaldiamo l’olio, friggiamo i totani e serviamoli caldissimi, dopo averli salati.


Published by:

Petto di pollo farcito alle acciughe e broccoli

Gustiamo questi petti di pollo veramente squisiti e diversi Accompagnati da broccoli e patate saranno un secondo da servire anche da solo.

Petto di pollo farcito alle acciughe e broccoli

Ingredienti
2 petti di pollo interi
Patate: g 500
Broccoli:g 400
Uno scalogno
Acciughe sott’olio: g 40
Mozzarella: g 100
Mezzo bicchiere di vino bianco
Olio extravergine di oliva

Lavate le patate, cuocetele in acqua salata per venti minuti, sgocciolatele, pelatele e tagliatele a bastoncini.
Lavate i broccoli, riduceteli a cunette e sbollentateli in acqua salata.
Pelate e tritate lo scalogno.
Su un piano da lavoro disponete i petti di pollo, con un coltello affilato apriteli a libro, appiattiteli leggermente con un batticarne, salate, farciteli con i broccoli, le acciughe sgocciolate e la mozzarella ridotta a pezzetti, richiudete la carne su se stessa e legatela con lo spago da cucina.
Adagiate i petti di pollo su una placca da forno, cospargeteli con lo scalogno tritato, bagnate con il vino bianco, conditeli con l’olio, il sale e il pepe e cuocete nel forno a 220 gradi per quindici minuti.
Togliete i petti di pollo dal forno, eliminate lo spago, disponeteli nel piatto da portata, tagliateli a fette e servite la preparazione con le patate.

Published by:

Risotto primavera

Il riso Arborio è adatto soprattutto alla preparazione di risotti, perchè i suoi chicchi si gonfiano durante la cottura. Il riso è un cereale povero di grassi ma ricco di vitamine del gruppo B, ferro e magnesio.

Risotto primavera

Ingredienti:
300 grammi di riso Arborio (per risotti)
40 grammi di burro
100 grammi di asparagi
200 grammi di piselli
1 litro di brodo vegetale
1 cipolla
2 carote
foglie fresche di menta

Mettiamo una pentola di acqua a bollire e lessiamo gli asparagi e i piselli per circa 5 minuti, scoliamoli e mettiamoli da parte.
Affettiamo le carote e le cipolle molto sottili, sciogliamo il burro e mettiamole a rosolare, dopo 5 minuti uniamo il riso. Tostiamolo, bagniamo col brodo caldo e portiamo a cottura.
Dopo circa 20 minuti, prima di spegnere, mettiamo anche i piselli e gli asparagi.
Facciamo ben insaporire, spegniamo, guarniamo con foglie di menta fresca e serviamo subito.




BAGLIO D'ALI' - Don Pepè - 0.75 lt

Published by:

Crostata di arance

Una crostata, semplice da preparare, che valorizza al massimo la bontà delle arance, frutto invernale per eccellenza.

Crostata di arance
Ingredienti:
250 grammi di farina
2 uova
150 grammi di zucchero
1 pizzico di sale
Farcia
1 chilo di arance
zucchero di canna

Prepariamola pasta frolla: mettiamo la farina in una ciotola, uniamo il burro freddo, il sale, lo zucchero e amalgamiamo velocemente; aggiungiamo le uova e lavoriamo poco così da non scaldare l’impasto.
Mettiamo in frigorifero per 30 minuti; riprendiamo l’impasto, stendiamolo, imburriamo una teglia e posizioniamo la pasta. Con una forchetta bucherelliamo il fondo, mettiamo in forno e cuociamo  a 180 gradi per 30.
Lasciamola freddare e prepariamo le arance.
Peliamo le arance al vivo, ricaviamo gli spicchi, mettiamo uno strato di marmellata sul fondo della crostata, ricopriamo con le arance. Distribuiamo lo zucchero in modo omogeneo e serviamo.


Published by:

Pizza fantasia

Oggi impariamo a confezionare la pizza in casa, dalla pasta alla guarnizione. Con pochi accorgimenti gusterete una pizza di ottimo risultato. Certamente potete guarnirla come vi aggrada.

Pizza fantasia

Ingredienti
Gr. 500 di farina
gr 20 di lievito di birra
3 cucchiai d’olio d’oliva
sale
Per guarnire
Gr. 500 di pomodori maturi
2 acciughe dissalate
gr. 100 d’olive nere
una grossa presa d’origano.
uno spicchio d’aglio (facoltativo)
pepe
olio d’oliva

Prepariamo la pasta: sciogliete il lievito in poca acqua tiepida, setacciate la farina sulla spianatoia,formate la fontana, mettete nel centro il lievito e una presa di sale e incominciate ad impastare con la punta delle dita, unendo via via i tré cucchiai d’olio e, se necessario, anche un po’ d’acqua tiepida, fino ad ottenere una pasta omogenea e morbida.
Raccoglietela a palla, infarinatela, copritela e lasciatela lievitare in luogo tiepido per 2-3 ore, finché non sarà raddoppiata di volume.
Ora vediamo la guarnizione: scottate i pomodori nell’acqua bollente, pelateli, privateli dei semi e lasciateli scolare. Se vi piace l’aglio, pelatelo e tritatelo. Lavate bene le acciughe e asciugatele, senza rompere i filetti.
La pizza: quando tutti gli ingredienti saranno pronti, lavorate di nuovo la pasta sulla spianatoia infarinata, quindi schiacciatela con le dita, in modo da ottenere un disco di mezzo centimetro di spessore e di cm. 28-30 di diametro.
Mettete la pasta sulla lastra del forno unta d’olio e ungetela versandovi sopra un filo d’olio. Spargete il pomodoro e l’aglio sulla superficie, lasciando liberi tutto intorno cm. 2 di pasta.
Pepate, cospargete d’origano, guarnite con i filetti di acciughe e le olive, versate ancora un filo d’olio, infine rialzate la pasta tutto intorno, formando un bordo arrotolato.
Cuocete la pizza a metà altezza nel forno già scaldato a 175″, per circa 20 minuti. Se desiderate, qualche momento prima del termine di cottura, mettete al centro della pizza un uovo sgusciato e fate andare qualche minutino.

Published by: