EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Daily Archives: Aprile 2, 2012

Panini pic nic vegetariani con stracciatella

Per la vostra gita domenicale “fuori porta” vi suggeriamo di preparare in venti minuti questi stuzzicanti panini vegetariani con la stracciatella, formaggio tipico pugliese. Potete sostituirlo con qualsiasi formaggio molle e fresco. Sono ideali anche da tenere in casa come antipasto, merenda o come pasto veloce.

Panini pic nic vegetariani con stracciatella

Ingredienti per 4 persone
pane pugliese
una melanzana
2 zucchine
2 carote
2 pomodori
stracciatella g 400
origano
sale

Lavate e mondate le verdure, tagliatele a fette, grigliatele su entrambi i lati, salate.
Irroratele con l’origano.
Tagliate il pane a fette distribuite le verdure e la stracciatella e chiudetelte con un’altra fetta di pane.


Published by:

Cocktail al kiwi

Un coktail da gustare in questi giorni di festa. Potete cambiare il tipo di frutta con una di vostro gusto.

Cocktail al kiwi

Ingredienti
1/2 bicchiere di Cointreau
1 litro di frullato di  Kiwi
qualche fogliolina di menta
1 litro di spumante
zucchero


Frullate la polpa dei kiwi  e mescolatela con il litro di spumante ben freddo ed il bicchiere di Cointreau.
Versate nei bicchieri, decorate con spicchi di kiwi e foglie di menta.


Published by:

Cocktail di Pasqua all’arancia

Per un cocktail tutto pasquale approfittiamo delle rosse e dolci arance che ancora troviamo in commercio. In pochi attimi potremo servire un cocktail vitaminico.

Cocktail all’arancia

Ingredienti per 4

Succo di arancia – 200 g
Spumante secco – 400 g


Scegliete delle arance di agricoltura biologica, fresche e sode.
Spremete le arance e filtratene il succo.
Ora preparate i quattro bicchieri flute e versatevi il succo di arancia dividendolo in porzioni eguali.
Su ogni flute disponete una fettina di arancia con poco zucchero.
Poco prima di servire aggiungete in ognuno lo spumante freddo, aperto al momento, senza agitare.


Published by:

Taboulè, il pic nic orientale

Il taboulè è una preparazione che ci viene dal medio oriente. Un piatto freddo che si adatta per i nostri aperitivi o per un pic nic in campagna. Il taboulè si può realizzare con il couscous o con il burgul ottimo grano duro essicato.

Un pic nic orientale

Ingredienti per 4 persone:
75 gr. di burgul fine 
 6 pomodorini
 3 limoni
 2 cucchiai di menta tritata
 4 cucchiai di prezzemolo tritato
 6 cucchiai di olio d’oliva
 sale e pepe
 qualche foglia di insalata


Far ammorbidire il burgul in una ciotola d’acqua fredda per circa 15 minuti.
Tagliate i pomodorini., spremere i due limoni. Mescolate, i pomodorini, il prezzemolo e la menta.
Aggiungete il succo di limone, l’olio, il sale, il pepe e mescolate.
Risciacquate bene il borgul sotto l’acqua fredda, fatelo sgocciolare. Ora pressatelo con le mani e aggiungetelo a  tutti gli altri elementi. Rimescolate bene e lasciate riposare un’oretta.
Preparate le foglie di lattuga, lavatele ed asciugatele disponendole sul piatto di portata.
Sistemate il taboulé sulle foglie affinchè queste siano come piccoli piatti che contengono la preparazione.


Published by:

Cestini di Pasqua dolci con le uova

Un dolce speciale per il giorno di Pasqua: dei dolci cestini con all’interno delle vere uova! Un fine pasto molto particolare, adatto anche alla colazione di Pasqua. Auguri a tutti!

Cestini di Pasquali dolci con le uova

Ingredienti:
7 uova
500 grammi di farina
1 bustina di lievito per dolci
100 grammi di zucchero
50 grammi di burro
latte
Per guarnire:
granella di zucchero

Mettiamo la farina in una ciotola, al centro mettiamo il burro sciolto e un uovo.
Lavoriamo ed incorporiamo lo zucchero. Stendiamo una sfoglia col mattarello, ricaviamo 6 cerchi tondi e delle strisce che ci serviranno per creare i manici del cestino.
Su ognuno di questi cerchi poniamo l’uovo, mettiamo due strisce di pasta che passiano sull’uovo e finiscano sul cestino.
Spennelliamo con del latte e mettiamo in forno per 20 minuti a 180 gradi.
Guarniamo con granella di zucchero.
Buona Pasqua!


Published by:

Vitello tonnato per il vostro pic-nic

Ecco un piatto che potrete preparare anche qualche ora prima di servirlo, sarete liberi di prepararvi per un giorno di gita fuori porta

Vitello tonnato per il vostro pic-nic

Ingredienti per 4 persone

Magatello di vitello: g 400
Una carota
Mezzo gambo di sedano
Mezza cipolla piccola
Patate:g 250
Pomodorini ciliegia: g 60
Fagiolini: g 200
Maionese:g J50
Tonno sott’olio: g 200
Capperi: g 20
Acciughe: g 10
Mezzo bicchiere di vino bianco
Sale e pepe

Mondate e lavate la carota, il sedano e la cipolla, trasferite le verdure in una pentola con l’acqua salata e cuocete per cinque minuti.
Salate il magatello di vitello, immergetelo nel brodo vegetale e cuocete per venti minuti. Pelate le patate, tagliatele a dadini, sbollentatele in acqua salata, sgocciolatele e lasciatele intiepidire.
Lavate e tagliate i pomodorini a spicchi.
Mondate e lavate i fagiolini, sbollentateli in acqua salata, scolateli e tagliateli a pozzetti. Frullate il tonno sgocciolato con i capperi, le acciughe e il vino bianco, unite la maionese e mescolate con un cucchiaio.
Sgocciolate il magatello di vitello, tagliatelo a fettine, disponetelo nel piatto da portata, conditelo con la salsa tonnata e guarnite la preparazione con le verdure e le patate.

Published by:

Panini di Pasquetta con speck e formaggio

Dei panini veloci, veloci per il vostro pic nic.

Panini di Pasquetta con speck e formaggio

Ingredienti:
4 panini al latte
200 g di speck
200 g di formaggio molle
100 g di patè di olive
lattuga


Lavare la lattuga, lasciarla sgocciolare.
Dividere i panini a metà. Spalmarli con il patè di olive e farcirli con il formaggio, la lattuga e lo speck.


Published by:

Frutta fritta con miele

Un dessert gustoso preparato con frutta fresca; si possono friggere anche altri tipi di frutti, scegliete quelli che vi piacciono di più!

Ingredienti:
1 mela
1 banana
100 grammi di farina
60 grammi di farina di riso
1 uovo
olio per fritture
6 cucchiai di acqua fredda
miele

Setacciamo le farine e stemperiamole con l’uovo sbattuto; eliminiamo i grumi e uniamo l’acqua mescolando.
Tagliamo la frutta a quadretti, scaldiamo l’olio ina padella capiente ed iniziamo a mettere la frutta nella pastella. Appena l’olio è caldo, tuffiamo la frutta, facciamola dorare e facciamola scolare. Scaldiamo il miele e versiamolo subito sulla frutta. Serviamo caldo.

Published by:

Anguilla in umido

 

Un secondo molto saporito da preparare per la settimana che precede la Pasqua.
Ingredienti:
1 chilo di anguille
sale
30 grammi di burro
200 grammi di passata di pomodoro
2 spicchi di aglio
vino bianco
1 cipolla
1 carota
menta fresca

Puliamo le anguille, sventriamol, laviamole e priviamole del muco; tagliamole a tocchetti. Rosoliamo la cipolla e l’aglio nel burro, uniamo le anguille e lasciamo cuocere 5 minuti a fuoco vivace. Bagniamo col vino, facciamolo evaporare ed uniamo la passata. Abbassiamo la fiamma, mettiamo il coperchio e cuociamo per 20 minuti. Quando le anguille sono pronte, togliamole dalla pentola e mettiamole al caldo; passiamo la salsa al setaccio, rimettiamo sul fuoco e versiamola bollente sulle anguille. Serviamo subito con le foglie di menta.
 

Published by: