EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Menta&Rosmarino- Cucino con voi » Aprile 16, 2012

Daily Archives: Aprile 16, 2012

Panini con robiola e bresaola

Se prevedete di trascorrere la giornata all’aperto, per il vostro cestino preparate questi panini imbottiti con robiola e bresaola.L’aggiunta del lime e della vodka daranno un tocco in più ai vostri tramezzini.

Panini con robiola e bresaola
Ingredienti per 4 persone
4 panini di soia
2 mazzetti di rucola
Bresaola affettata 200
Robiola: g 300
Un lime
Vodka: g 40
Pepe verde


Lavate la rucola in acqua corrente e sgocciolatela.
Dividete i panini a metà, spalmateli con la robiola, farciteli con alcuni granelli di pepe verde, la rucola e la bresaola affettata.
Condite i vostri panini con il succo del lime e un goccio di vodka e chiudeteli con un’altra fetta di pane.

Published by:

Banane gratinate al rum

Un desseret dall’esecuzione molto facile e ricco di gusto.

Banane gratinate al rum

Ingredienti:
4 banane
4 cucchiai di zucchero di canna
rum
1 arancia biologica
1 cucchiaino di cannella
60 grammi di burro
olio extra vergine d’oliva
100 grammi di mandorle

Sbucciamo le banane, mettiamole in una terrina e uniamo lo zucchero, la cannela e il rum.
Lasciamo marinare 10 minuti, ungiamo gli stampini e riempiamoli con le banane.
Distribuiamo i pinoli, spolveriamo con la scorza grattugiata dell’arancia e con fiocchetti di burro.
Inforniamo e gratiniamo per 10 minuti; serviamo caldo.


Published by:

Fagiolini e mais all’arancia

 

Con i primi fagiolini freschi, prepariamo una veloce e deliziosa insalata, adatta anche da portare con noi nel cestino da pic nic.

Fagiolini e mais  all’arancia

Ingredienti:
300 grammi di fagiolini freschi
1 arancia biologica
100 grammi di mais in scatola
sale
olio extra vergine d’oliva



Laviamo, spuntiamo i fagiolini e mettiamoli a sbollentare in acqua salata per 10 minuti. laviamo l’arancia, grattiamo la scorza e spremiamola.
In una terrina mettiamo la scorza e il succo dell’arancia, l’olio e sbattiamo.
Scoliamo i fagiolini, facciamoli freddare, scoliamo il mais e versiamo nella terrina. Mescoliamo con cura, condiamo con peperoncino e mettiamo in frigorifero fino al momento di servire.


Published by:

Pappardelle finocchio e gamberi

Preparate questo bel piatto di pappardelle al finocchio e gamberi, unirete il profumo di mare e terra. Il finocchio poi ha proprietà aromatiche utili a ridurre la fermentazione intestinale, quindi evitare la fastidiosa sensazione di “gonfiore” a stomaco e intestino.

Pappardelle finocchio e gamberi

Ingredienti
Pappardelle: g 320
Un finocchio
Gamberi: g 300
Pomodori: g 400
Prezzemolo
scalogno: g 40
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Lavate e tagliate il finocchio a fettine. Lavate i pomodori e sgocciolateli, lasciateli intiepidire, eliminate la pelle, i semi e l’acqua di vegetazione e tagliate la polpa a pezzetti. Lavate i gamberi in acqua corrente e sgusciateli.
In una padella con l’olio cuocete i finocchi per 5 minuti, salate, pepate, unite i gamberi e lo scalogno tritato e continuate la cottura per 5 minuti, quindi versate la polpa dei pomodori e lasciate insaporire sul fuoco per qualche minuto.
Cuocete le pappardelle in acqua salata, scolatele, conditele con il sugo preparato, disponetele nel piatto da portata, irroratele con un filo di olio e cospargetele con il prezzemolo tritato.


Published by: