EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Menta&Rosmarino- Cucino con voi » Ottobre 15, 2013

Daily Archives: Ottobre 15, 2013

Marmellata di zucca

La marmellata di zucca è una conserva perfetta per le colazioni d’inverno. La marmellata di zucca oltre ad essere molto buona come gusto è ideale per crostate, biscotti e cornetti. Ottima da spalmare sul pane è anche speciale per i crostini dell’aperitivo.

La marmellata di zucca dal colore d’autunno ci regala tutte le qualità dell’ortaggio, la zucca infatti è un ortaggio autunnale ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo.

Seppure in natura esistano diverse tipologie e forme di zucca, essa mantiene sempre le stesse proprietà nutrizionali e i medesimi benefici per la nostra salute. Nonostante il suo gusto dolce la zucca è un alimento valido nelle diete ipocaloriche e in quelle dei pazienti diabetici, grazie al bassissimo contenuto sia glucidico che lipidico.

Moltissime sono le ricette che si possono elaborare con la zucca.

 

Marmellata di zucca, la ricetta

Gustare la marmellata di zucca, specie se è fatta in casa, ci dà la possibilità di usufruire a pieno delle sue qualità. Il suo gusto delicato e setoso la rende perfetta per farciture di dolci, specialmente durante il periodo di Halloween.

Squisita , dolce ma non stucchevole, la marmellata di zucca  piace proprio a tutti e si può servire anche con cialde o wafer.

 

Ingredienti:

1 chilo di zucca gialla matura
800 grammi di zucchero semolato
150 grammi di zucchero di canna
1 limone

Per ottenere una squisita marmellata alla zucca basta poco veramente. Ecco come procedere

Dopo aver acquistato una bella zucca dall’aspetto maturo e dal bel colore giallo, lavate la parte esterna per ttogliere qualche eventuale traccia di terra.

Ora sbucciamo la zucca con un coltellino affilato e riduciamola in pezzi; trasferiamola in una pentola con lo zucchero e facciamo cuocere per circa 30 minuti; uniamo il succo di limone e proseguiamo la cottura girando spesso.

Dopo un’ora verifichiamo se è sufficientemente densa, altrimenti proseguiamo la cottura.

Riempiamo subito i barattoli dopo averli fatti sterilizzare, chiudiamoli bene e teniamoli al buio. Se volete potete passare i barattoli di marmellata ad una bollitura a bagno mari per circa quindici minuti. Una volta spento il fuoco lasciateli raffreddare nella stessa acqua.

Published by:

Cocktails di Halloween al sangue

Il Cocktails di Halloween al sangue è un aperitivo perfetto per la sera del 31 ottobre. Potete servire il Cocktails di Halloween al sangue quando accoglierete i vostri ospiti. Si può anche accompagnare con tartine miste o deliziose pizzette sfoglia.

Sarebbe meglio servire il Cocktails di Halloween al sangue in bicchieri di cristallo trasparenti, decorando il loro bordo con dello zucchero semolato. Inoltre è facile da preparare e si può arricchire  in base ai vostri gusti o a quelli dei vostri ospiti.

Halloween è una festa molto antica dei Paesi Anglosassoni, poi diffusa sino al Veccho Continente. Secondo la credenza la notte del 31 ottobre le anime dei morti desidererebbero tornare sulla terra. Per spaventare queste presenze e ricacciarle nel loro mondo, vengono accesi lumini dentro le zucche intagliate. Un’altra usanza ancora è il travestirsi da zombie o mostri. Infatti si indossano maschere, costumi spaventosi e si scelgono piatti con decorazioni spaventose.

Nel nostro paese invece per Halloween si organizzano escursioni in posti magici e surreali: castelli, grotte o ville infestate di fantasmi.

 

 

Cocktails di Halloween al sangue

Il Cocktails di Halloween al sangue è una bevanda adatta anche ai nostri ospiti bambini, perchè non contiene alcool, ma ha solo ingredienti naturali come lo yogurt e tanta frutta.

 

Un cocktails di Halloween sanguinolento veramente impressionante da vedere ma piacevole da sorseggiare nella notte delle streghe. Una bevanda d’eccellenza!

Ingredienti
100 cc di sciroppo di lamponi ben freddo,
4 tazze di yogurt alla vaniglia,
colorante per alimenti rosso,
gelato ai frutti di bosco.

Ponete in un frullatore lo sciroppo di lamponi, lo yogurt e fate andare sin quando gli ingredienti non si amalgamano per bene.

Aggiungete il colorante rosso e continuare a frullare sinchè non ottenete un composto di un bel colore rosso uniforme.

Ora aggiungete il gelato ponendo la macchina ad una velocità minima.

Riponete in freezer fino al momento di servirlo.

 

Published by: