EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Menta&Rosmarino- Cucino con voi » Aprile 17, 2019

Daily Archives: Aprile 17, 2019

Uncategorized

Gli spaghetti agli asparagi

Gli spaghetti agli asparagi si possono preparare per Pasqua. La nostra ricetta degli spaghetti agli asparagi prevede l’utilizzo della passata di pomodoro. E’ un piatto primaverile e vegetariano.

Gli spaghetti agli asparagi, i passaggi

Gli asparagi coltivati si trovano facilmente in vendita durante tutta la primavera. Le varietà sono tante ed ognuna ha un sapore e un profumo particolare. In campagna si trovano quelli selvatici che si differenziano per le dimensioni, minori, e per il gusto più marcato. Si conservano in frigorifero oppure immergendo i gambi in una ciotola di acqua fresca.
Gli asparagi si cucinano velocemente. Dopo averli lavati è sufficiente piegarli in maniera che il gambo si spezzi. La parte più legnosa è perfetta per minestroni, zuppe e frullati. Sono depurativi e sazianti perché hanno buone quantità di fibre. Con gli asparagi si preparano primi, contorni, secondi ed antipasti. Ottimi con le uova possono anche essere sbollentati e serviti in insalata.

Gli spaghetti agli asparagi, la ricetta
Per il nostro primo vegetariano dobbiamo seguire questi semplici passaggi.
Ingredienti:
300 grammi di asparagi freschi
300 grammi di spaghetti
olio extra vergine d’oliva
1 spicchio d’aglio
150 grammi di passata di pomodoro
sale
olio extra vergine d’oliva
1 cipollotto fresco
1 peperoncino
Laviamo gli asparagi ed eliminiamo la parte del gambo molto dura. Affettiamo sottilmente il cipollotto, schiacciamo l’aglio e mettiamo in padella con abbondante olio. Teniamo la fiamma bassa e dopo qualche minuto aggiungiamo gli asparagi tagliati a rondelle. Saliamo e mescoliamo. Versiamo la passata e mettiamo il coperchio. Portiamo a bollore l’acqua per la pasta, aggiungiamo gli spaghetti e scoliamoli al dente. Trasferiamoli nella pentola col sugo e facciamo insaporire, unendo pochi cucchiai di acqua di cottura della pasta.
Spegniamo, aggiungiamo il peperoncino e serviamo. Per aggiungere un tocco speciale si può spolverare con del formaggio grattugiato poco stagionato.

Published by: