EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: Cucina etnica

Crumble alle pesche per Ferragosto

Il crumble alle pesche è il nostro dolce casalingo per Ferragosto. Per il nostro crumble di pesche vi proponiamo la nostra ricetta facile e veloce. Si possono preparare in anticipo e renderle ancora più golose aggiungendo cacao, del miele italiano o frutta secca.


Il crumble alle pesche
Si tratta di una preparazione molto facile della tradizione del Regno Unito. Si usa soprattutto per pietanze salate ma è perfetto anche per i dolci. In moltissime ricette, il crumble viene reso più croccante e speciale dall’aggiunta di mandorle, nocciole o da un pizzico di farina integrale.
Per una riuscita perfetta è consigliabile scegliere frutta matura, naturalmente dolce e profumata. E’ un’idea semplice e gustosa per utilizzare verdure e frutta ammaccata o avanzata. Se si desidera un’alternativa ancora più golosa è possibile mischiare le pesche con delle albicocche, del melone oppure delle susine.

Il crumble alle pesche, la ricetta
Ecco come preparare questo dolce gustoso.
Ingredienti:
1 limone
200 grammi di farina
1 pizzico di sale
100 grammi di zucchero
300 grammi di pesche mature
zucchero semolato

Prepariamo il crumble, ossia le briciole da aggiungere sopra la frutta. In una terrina mettiamo la farina, un pizzico di sale e lo zucchero. Giriamo ed aggiungiamo il burro ben freddo. Amalgamiamo velocemente; con le dita formiamo delle briciole grossolane. Sbucciamo le pesche, eliminiamo il nocciolo e tagliamole a quadretti. Condiamole con il succo filtrato di mezzo limone, un pizzico di scorza di limone ed un cucchiaio di zucchero; mescoliamo.
Trasferiamole in una teglia da forno a bordi alti. Copriamo con il crumble, formando uno strato che copra le pesche. Mettiamo in forno già caldo e cuociamo a 180 gradi per circa 15 minuti. Il dolce è pronto quando la superficie appare dorata. Facciamo freddare e serviamo direttamente nella teglia. E’ ottimo anche tiepido.

Published by:

Gastronomia spagnola: tour del prosciutto spagnolo

 

La Spagna è uno dei paesi europei più visitati del mondo, ogni anno milioni di persone lasciano le proprie case per concedersi qualche giorno da turista tra arte, cultura, natura, spiagge meravigliose ed ottimo cibo. Se amate il buon cibo potete trovare tanti preziosi consigli su Ecotourspain.com e scoprire i luoghi in cui nasce il prestigioso prosciutto spagnolo o ”jamón ibérico”.

Continue reading

Published by:

La gastronomia catalana

La Catalogna, una delle Comunità autonome e regioni storiche della Spagna, è considerata per la sua tradizione culinaria conosciuta in tutto il mondo. È particolarmente derivata dalla cucina mediterranea. Pertanto, la base è soprattutto composta da verdura, di carni e di pesci. La qualità della cucina risiede soprattutto nella tradizione e l’ingegnosità dei cuochi. In questo modo, una grande varietà di cibi catalani è da sperimentare nell’arco di un soggiorno in questa parte della Spagna.

Continue reading

Published by: