EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: Calabria

Dolci di Natale: le passulate

untitledLe passulate sono dolci di Natale tipici della Calabria. Sono delle delizie ricche di frutta secca.

Ingredienti:
farina
miele
200 grammi di uvetta
1 limone biologico
1 pizzico di noce moscata
1 cucchiaino di chiodi di garofano
150 grammi di mandorle sgusicate
150 grammi di noci sgusciate

Mettiamo l’uvetta a bagno in acqua tiepida. Tritiamo, grossolanamente, le mandorle e le noci, grattugiamo la buccia del limone. In una ciotola mettiamo la frutta secca,l’uvetta strizzata, la scorza di limone, i chiodi di garofano, la cannella e poca farina iniziando a mescolare. Scaldiamo il miele ed uniamolo con la farina fino ad avere un composto lavorabile e non troppo molle. Stendiamolo su un piano infarinato con il matterello. Ritagliamo dei quadrati, o dei rombi, mettiamo in una teglia imburrata e cuociamo per circa 20 minuti, fino a che siano dorati. Facciamo freddare e serviamo a fine pasto.

Published by:

Sagne chine Lasagne imbottite per il pranzo di Pasqua

Le sagne chine, ovvero le lasagne ripiene sono un primo piatto pasquale che ci viene dalla cucina regionale: dalla Calabria. Per la preparazione delle sagne chine occorre un pò di tempo, perchè la pasta sfoglia la si fa fresca, ma in complesso per un piatto così squisito non ci vorrà poi tanto tempo.

Sagne chine 

Ingrediente
600 g di farina 00
500 g di piselli freschi
3 carciofi, 200 g di mozzarella
200 g di carne trita di maiale
40 g di funghi secchi
4 uova, una costa di sedano
1 cipolla
1 foglia d’alloro
150 di pecorino grattugiato
7 cucchiai d’olio d’oliva
olio per friggere
sale e pepe


Cominciare col preparare la pasta sfoglia. Ricavare un impasto piuttosto sodo con la farina, acqua e un pizzico di sale; stenderlo e ricavarne delle lasagne. Farle asciugare distendendole su un panno.  Intanto rosolare la carne trita di maiale. Impastare la carne trita  in una terrina con 50 g di pecorino, un uovo, sale, pepe e mescolare il tutto. Ricavarne delle piccole polpette e friggerle in abbondante olio. Scolarle e porle su un foglio di carta assorbente. Fare un soffritto di cipolla e sedano tritati,  funghi tagliati a pezzetti,  carciofi a spicchi,  piselli e alloro.  Far rassodare 3 uova e tagliarle a fettine. Intanto lessare le lasagne in abbondante acqua salata, scolarle al dente. Disporre le lasagne in  una teglia alternandole con la carne, uova sode e mozzarella, sugo d’arrosto e pecorino. Mettere in forno a 160° C per circa mezz’ora.


Published by:

Antipasto speciale per la Befana Insalata di lardo di Calabria con salsa alla liquirizia

Un antipasto veramente speciale e profumato ci viene dalla Calabria, dove certo non mancano le arance e la meravigliosa liquirizia. Prepariamo questo antipasto per il pranzo della Befana, sarà veramente gradito.

Insalata di lardo di Calabria con salsa alla liquirizia
Ingredienti

3 grosse arance
2 grossi finocchi
150 g di lardo affettato sottilmente
7 noci sgusciate
1 cucchiaino di polvere di liquerizia
100 g di olio extravergine di oliva
sale


Puliamo e tagliamo i finocchi sottilmente, disponiamoli ben ordinatamente nei piatti di portata.
Sbucciamo al vivo due arance e distribuiamole sui finocchi. Emulsioniamo, a parte, l’olio insieme alla buccia e al succo dell’arancia, le noci tritate grossolanamente ed il cucchiaino di polvere di liquerizia.
Mettiamo il lardo sui finocchi e le arance e condiamo con l’olio preparato.

Published by:

Squisite polpettine di melanzane dalla Calabria

Le polpettine di melanzana ci vengono direttamente regalate dalla cucina calabrese. In Calabria, in particolare nella zona di Cetraro,  in provincia di Cosenza, sono un piatto tradizionale e molto gradito. Servitelo come antipasto o come secondo vegetariano. 

Ingredienti

500 g di melanzane 
200 g di pane grattugiato
2 uova
70 g di parmigiano grattugiato
1 spicchio d’aglio
10 foglie di basilico
farina
olio
sale pepe 

Sbollentate per pochi minuti le melanzane senza sbucciarle.
Sgocciolatele bene e schiacciatele con l’aiuto di un cucchiaio. In una terrina tritate il basilico, lo spicchio d’aglio, aggiungete il pane grattugiato, le melanzane, il formaggio grattugiato, le uova, salate, pepate, amalgamate con cura. L’impasto deve risultare morbido e compatto. Prendete un po’ di composto alla volta e formate delle polpettine ovali leggermente schiacciate. Se avete difficoltà inumiditevi le mani riuscirete meglio nel vostro intento.  Infarinatele e friggetene poche alla volta in una padella di olio ben caldo. Sgocciolatele su carta assorbente da cucina e servitele calde o fredde su un piatto di erbette o con una salsa di pomodoro fresco.

Published by:

Pesce spada al salmoriglio

Questa ricetta è tipica della Calabria e ha il vantaggio di mantenere inalterato il sapore del pesce spada. Il salmoriglio è una salsina profumata molto adatta per condire tranci di pesce cotto alla griglia.

Ingredienti:

4 fette di pesce spada
2 limoni
6 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
sale
1 pizzico di origano
2 spicchi di aglio

Scaldiamo con cura la griglia, disponiamo il pesce spada e cuociamolo per circa 10 minuti, girando le fette delicatamente.
Nel frattempo mettiamo in una terrina il succo dei limoni, l’olio, l’origano e gli spicchi di aglio ben schiacciati. 
Sbattiamo con una forchetta per avere una salsa omogenea. Mettiamo il pesce spada cotto su un piatto da portata, irroriamolo con il salmoriglio e serviamo subito.


Published by: