EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: Europa

Crumble alle pesche per Ferragosto

Il crumble alle pesche è il nostro dolce casalingo per Ferragosto. Per il nostro crumble di pesche vi proponiamo la nostra ricetta facile e veloce. Si possono preparare in anticipo e renderle ancora più golose aggiungendo cacao, del miele italiano o frutta secca.


Il crumble alle pesche
Si tratta di una preparazione molto facile della tradizione del Regno Unito. Si usa soprattutto per pietanze salate ma è perfetto anche per i dolci. In moltissime ricette, il crumble viene reso più croccante e speciale dall’aggiunta di mandorle, nocciole o da un pizzico di farina integrale.
Per una riuscita perfetta è consigliabile scegliere frutta matura, naturalmente dolce e profumata. E’ un’idea semplice e gustosa per utilizzare verdure e frutta ammaccata o avanzata. Se si desidera un’alternativa ancora più golosa è possibile mischiare le pesche con delle albicocche, del melone oppure delle susine.

Il crumble alle pesche, la ricetta
Ecco come preparare questo dolce gustoso.
Ingredienti:
1 limone
200 grammi di farina
1 pizzico di sale
100 grammi di zucchero
300 grammi di pesche mature
zucchero semolato

Prepariamo il crumble, ossia le briciole da aggiungere sopra la frutta. In una terrina mettiamo la farina, un pizzico di sale e lo zucchero. Giriamo ed aggiungiamo il burro ben freddo. Amalgamiamo velocemente; con le dita formiamo delle briciole grossolane. Sbucciamo le pesche, eliminiamo il nocciolo e tagliamole a quadretti. Condiamole con il succo filtrato di mezzo limone, un pizzico di scorza di limone ed un cucchiaio di zucchero; mescoliamo.
Trasferiamole in una teglia da forno a bordi alti. Copriamo con il crumble, formando uno strato che copra le pesche. Mettiamo in forno già caldo e cuociamo a 180 gradi per circa 15 minuti. Il dolce è pronto quando la superficie appare dorata. Facciamo freddare e serviamo direttamente nella teglia. E’ ottimo anche tiepido.

Published by:

Crumble di fragole

crumbleIl crumble può essere dolce o salato ed è tipico del Regno Unito; è particolarmente amata perché è una preparazione semplice e poco costosa. Il nostro crumble di fragole è questo.

Ingredienti:

500 grammi di fragole

80 grammi di zucchero

100 grammi di burro

150 grammi di farina

Vaniglia

½ limone

2 cucchiai di zucchero a velo

 

Laviamo le fragole velocemente, togliamo il picciolo e tagliamole a cubetti; mettiamole in una terrina con lo zucchero a velo, il succo filtrato del limone e la vaniglia, soltanto i semini. In una ciotola grande mettiamo la farina, formiamo un buco al centro ed uniamo il burro freddo e lo zucchero. Dobbiamo impastare velocemente, creando un composto granuloso e sbriciolato. In uno stampo da forno ben imburrato, che si porterà direttamente in tavola, mettiamo le fragole dopo averle scolate dalla marinata; ricopriamo con l’impasto di farina, cercando di compattarlo e livellarlo. Mettiamo in forno per 40 minuti a 180 gradi. Il crumble è buono anche freddo.

Published by:

Gulash facile

imagesX1YD89DJIl gulash è una preparazione ungherese diffusa però anche nel resto dell’Europa centrale. Le varianti sono tantissime, voi come lo preparate?

Ingredienti:

600 grammi di polpa di vitello

Sale

2 cipolle bianche

4 patate medie

100 grammi di burro

1 pizzico di paprica

100 grammi di pomodori pelati

Sbucciamo ed affettiamo le cipolle e rosoliamole nel burro con i semi di cumino e la paprika, mescolando per evitare che si brucino. Aggiungiamo la carne, giriamola con un cucchiaio e proseguiamo la cottura a fuoco dolce per circa 45 minuti unendo anche i pomodori pelati spezzettati. Uniamo le patate, giriamo bene e proseguiamo la cottura per altri 20 minuti circa; prima di spegnere saliamo e facciamo rapprendere l’eventuale sugo. Serviamo caldo.

Published by:

Svizzera: rosti di patate

untitled2Il rosti di patate è un piatto svizzero vegetariano che può essere arricchito in vari modi.

Ingredienti:

400 grammi di patate

Burro

Facciamo lessare le patate con la buccia per circa mezz’ora, sgoccioliamole e sbucciamole. Grattugiamole con una grattugia a fori larghi e trasferiamole in una ciotola; insaporiamo con sale e pepe nero e creiamo delle piccole hamburger. Facciamo sciogliere abbondante burro in una padella antiaderente, disponiamo i rosti e facciamo cuocere per circa 10 minuti; giriamo con delicatezza e proseguiamo la cottura. Il rosti deve essere dorato e croccante.

Published by:

Kartofellsuppe o zuppa di patate alla tedesca

imagesJ02YLELNQuesta è una zuppa tedesca a base di patate resa speciale dai semi di cumino.

Ingredienti:

sale

50 grami di burro

100 grammi di pancetta

Semi di cumino

1 peperoncino

Sbucciamo le patate, tagliamole a dadi e sbollentiamole in poca acqua; affettiamo la cipolla e rosoliamola con il burro e la pancetta. Uniamo le patate, mescoliamo bene e bagniamo con abbondante acqua calda. Facciamo cuocere lentamente fino a che non risulterà una zuppa densa per circa 30 minuti;aggiungiamo i semi di cumino, il peperoncino ed il sale. Scaldiamo abbondante olio, friggiamo il pane e serviamo la zuppa con i crostini.

 

Published by:

Feta al cartoccio

Antipasti Grecia Vegetariano

imagesCABMSVPSLa feta al cartoccio è un antipasto greco estivo. Questa è la nostra versione:
Ingredienti:
500 grammi di feta
olio extra vergine d’oliva
origano
6 pomodori ciliegino

Laviamo i pomodori e dividiamoli a metà; affettiamo la feta e sistemiamola su un foglio di carta argentata o da forno unta. Uniamo i pomodori, condiamo con olio abbondante, l’aglio tritato e le olive. Facciamo cuocere per 10 minuti a 180 gradi; apriamo il cartoccio con cautela, condiamo con l’origano e serviamo.

Published by:

Clafoutis alle pesche

Dolci Francia

imagesCAQEHCB6Il clafoutis è un dolce francese leggero, raffinato e veloce. Si serve direttamente nello stampo di cottura.
Ingredienti:
400 grammi di pesche mature
1 limone
3 cucchiai di zucchero di canna
2 uova
200 ml di latte intero
150 grammi di zucchero semolato
150 grammi di farina

Sbucciamo le pesche, dividiamole a metà e priviamole del nocciolo; mettiamole in un contenitore con succo di limone e zucchero di canna. A parte lavoriamo lo zucchero semolato con le uova ed uniamo lentamente il latte e poi la farina. Amalgamiamo bene ed aggiungiamo il succo che si sarà formato dalle pesche. Imburriamo una teglia, disponiamo le pesche e ricopriamo con il composto di uova. Mettiamo in forno per 30 minuti, facciamo freddare decoriamo con lo zucchero a velo e serviamo.

Published by:

Crostata supreme di lamponi

Questa è una crostata speciale perchè, i lamponi vengono coperti dalle chiare montate a neve. I lamponi possono essere sostituiti con frutti rossi, capaci di combattere i radicali e sono ricchi di sali minerali e vitamine.

Ingredienti:
100 grammi di mandorle frullate
150 grammi di zucchero
100 grammi di burro
300 grammi di lamponi o frutti rossi
1 rotolo di pasta brisee
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero a velo

Ungiamo una teglia da forno, ricopriamo con la pasta brisee, bucherelliamola e cuociamo per 10 minuti a 180 gradi. In una ciotola mettiamo il rosso dell’uovo e lo zucchero. Lavoriamo ed uniamo anche il burro e le mandorle frullate. Sforniamo la teglia con la pasta brisee, facciamola freddare ed uniamo il composto di uova e mandorle; disponiamo sopra i frutti rossi e mettiamo in forno per 10 minuti a 180 gradi. Montiamo a neve la chiara d’uovo, unendo un cucchiaio di zucchero a velo; sformiamo la crostata, facciamola intiepidire ed uniamo la chiara montata a neve. Rimettiamo in forno per 5 minuti con funzione grill. Facciamo feddare e serviamo.

Published by:

primavera: mussaka facile

imagesLa mussaka è un piatto tipico della Grecia; viene fatta in varie versioni. Alcuni utilizzano le patate, altri la carne d’agnello e la besciamella. Ottima come piatto unico estivo.

Ingredienti:
1 cipolla
sale
4 melanzane
olio extra vergine d’oliva
200 grammi di carne di manzo
300 grammi di passata di pomodoro

Facciamo soffriggere l’aglio con la cipolla; uniamo la carne e la passata. facciamo cuocere a fuoco dolce per 20 minuti. Laviamo le melanzane, tagliamole a fette e friggiamole in abbondante olio. Scoliamole e passiamole nella carta assorbente.
facciamo freddare il sugo e ungiamo una teglia da forno a bordi alti. Foderiamole con alcune fette di melanzane e ricopriamo col sugo; andiamo avanti alternando sugo e melanzane.Terminiamo con le melanzane. Mettiamo in forno per circa 30 minuti a 180 gradi. Serviamo

Published by: