EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: Carnevale

Dolci di carnevale: sanguinaccio di Napoli

imagesUUIVG1FSIl sanguinaccio dolce è una ricetta tipica del carnevale napoletano. Preparato con cioccolato e cacao, in passato, comprendeva anche il sangue di maiale. si serve con i savoiardi o altri biscotti.

Ingredienti:

1 litro di latte intero

1 limone biologico

150 grammi di cacao in polvere non zuccherato

400 grammi di cioccolato fondente

100 grammi di farina

2 cucchiai di uvetta passa

350 grammi di zucchero

Laviamo il limone, grattugiamo la scorza e mettiamola nel latte, scaldandolo dolcemente; mettiamo l’uvetta a bagno nel liquore o in acqua tiepida. Nel frattempo setacciamo la farina, lo zucchero ed il cacao; uniamo il latte, mescoliamo ed eliminiamo i grumi. Mettiamo sul gas e facciamo cuocere per circa 10 minuti girando spesso. Appena la crema è soda uniamo l’uvetta strizzata e serviamo in coppette accompagnate da savoiardi.

Published by:

Dolci di carnevale: le rosacatarre

untitledLe rosacatarre sono dolci tipici del carnevale molisano. Si tratta di croccanti strisce di pasta fritte ed intinte nel miele.

Ingredienti:

400 grammi di farina

1 pizzico di sale

2 uova

100 grammi di strutto

Olio per fritture

Miele millefiori

In una ciotola setacciamo la farina, uniamo il sale e le uova; impastiamo con una forchetta, uniamo lo strutto e la scorza del limone. Lavoriamo fino ad avere una pasta soda e liscia;formiamo una palla e mettiamo a riposare per mezz’ora in un luogo fresco. Infariniamo il piano di lavoro e col mattarello tiriamo una sfoglia sottile; aiutandoci con una rotella formiamo delle strisce lunghe e sottili da arrotolare su sé stesse. Scaldiamo l’olio, friggiamo e nel mentre sciogliamo il miele; scoliamo le rosacatarre e poi intingiamole nell’olio. Serviamo subito.

Published by:

Torta morbida di cachi

CAR6O82RCA8U6BH7CAGJGAA0CA8AXZGLCACWB2PNCA82FM3JCATKGO7ACA292P73CASTG9J7CARY29PSCA756QDTCADNZ2MKCAEMYQXBCA1W6VS1CASIX7ABCA8LUITRCA4FCNS7CAP57ELUCAJCWIV2Ottobre mese di cachi, un frutto versatile anche per essere tarsformato in torte e marmellate.
Ingredienti:
4 cachi maturi
150 grammi di zucchero
1 limone biologicozucchero fino a vederle gonfie e spumose; uniamo il burro morbido e la farina setacciata. Sbucciamo i cachi, tagliamoli a dadini ed uniamoli al composto mescolando bene. Completiamo con la scorza di limone ed il lievito. Imburriamo uno stampo rotondo, travasiamo
2 uova
350 grammi di farina
1 bustina di lievito per dolci
150 grammi di burro morbido

Sbattiamo le uova con lo la torta e cuociamo per 25 minuti a 180 gradi. Facciamo freddare e serviamo.

Published by:

Bocconcini di vitello impastellati e fritti

imagesCACU1FN8Queste frittelle di carne sono deliziose e sono l’ideale per i giorni di carnevale.
Ingredienti:
200 grammi di polpa di vitello
sale
50 grammi di burro
olio per fritture
250farina
15 grammi di lievito di birra fresco
100 grammi di formaggio grattugiato tipo grana

Infariniamo leggermente i bocconcini e poi trasferiamoli nella padella con il burro, facciamoli dorare e giriamoli; saliamo e dopo 5 minuti spegniamo. Mentre si raffreddano prepariamo la pastella. Sciogliamo il lievito in poco latte tiepido poi mescoliamolo alla farina lentamente. Eliminiamo i grumi uniamo il formaggio e amalgamiamo; scaldiamo l’olio ed uniamo i bocconcini freddi nella pastella mescolando affinchè si immergano bene. Friggiamo l’impasto a cucchiaiate e giriamolo; scoliamo, saliamo e serviamo.

Published by:

Carnevale:tortionata di Lodi

imagesLa tortionata di Lodi è una torta di carnevale tipica. E’ morbida e friabile ed è preparata con le mandorle.
Ingredienti:
400 grammi di farina
200 grammi di mandorle
1 pizzico di sale
1 uovo
100 grammi di burro
zucchero a velo

Tritiamo le mandorle poi mettiamo in una ciotola la farina, il burro fuso ed il sale. Mescoliamo ed uniamo l’uovo solo il tuorlo, senza lavorare troppo. Trasferiamo il tutto in una tortiera imburrata e decoriamo con i rebbi di una forchetta. Cuociamo in forno per 50 minuti a 180 gradi. facciamo freddare e serviamo con lo zucchero a velo.

Published by:

Carnevale:frittelle di finocchi e prosciutto cotto

imagesSono le frittelle povere, ma gustose, di carnevale quando ogni ingrediente viene fritto.
Ingredienti:
200 grammi di farina
150 grammi di prosciutto cotto
circa 300 grammi di finocchi
2 uova
olio di arachidi
15 grammi di lievito di birra
sale
100 grammi di latte intero

In una terrina mettiamo la farina e le uova leggermente sbattute; a parte sciogliamo il lievito nel latte tiepido ed uniamo alla farina lentamente. Incorporiamo e facciamo lievitare. Nel frattempo mondiamo i finocchi, laviamoli e tagliamoli in due o tre parti; sbollentiamoli in poca acqua per circa 6 minuti. Tagliamo a dadini il prosciutto crudo e i finocchi scolati e raffreddati. Uniamo il tutto alla pastella, amalgamiamo e mettiamo l’olio in padella; quando è caldo versiamo il composto a cucchiaiate fino a che non sia dorato. scoliamo e saliamo.

Published by:

Carnevale: ravioli incaciati di Ascoli

 

images

I ravioli incaciati sono una specialità di carnevale di Ascoli Piceno. La nostra è la ricetta ci è arrivata da un’utente ma esistono tantissime varianti. Sono un primo piatto sostanzioso ed insolito. Buon carnevale!

Ingredienti:
2 carote
1 cipolla
2 coste di sedano
1 gallina media
2 cucchiai di pan grattato
1 uovo
cannella in polvere
200 grammi di farina
2 uova
sale
150 grammi di formaggio grattugiato stagionato
formaggio grattugiato stagionato per condire

Mettiamo la gallina in una pentola d’acqua con carota, sedano e cipolla; dopo circa due ore, spegniamo, facciamo freddare e disossiamo. La carne deve essere tagliata al coltello oppure passata al mixer; in una ciotola uniamo un pizzico di cannella, l’ uovo, la carne, il formaggio grattugiato, il pan grattato ed il sale. Lavoriamo bene e stendiamo la pasta. Mettiamo un cucchiaio di ripieno al centro di ogni dischetto, chiudiamo pizzicando e lessiamo in acqua bollente; condiamo con altro formaggio e un pizzico di cannella.

Published by: