EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: vellutate

Vellutata di zucchine

Ingredienti:

 

Un piatto estivo, veloce e poco costoso. La vellutata di zucchine!

200 grammi di zucchine scure

Foglie di menta

Sale

Olio extra vergine d’oliva

100 ml di panna

Pane raffermo

Laviamo le zucchine, mondiamole e tagliamole a fettine insieme allo scalogno. Mettiamo poco olio in una pentola, uniamo lo scalogno, le zucchine e saliamo; copriamo con acqua bollente e cuociamo per circa 10 minuti. frulliamo, uniamo la panna e rimettiamo sul fuoco, tenendo la fiamma bassa. Tostiamo il pane; serviamo la vellutata con il pane, dopo averla condita con un filo d’olio e le foglie di menta.

 

Published by:

Vellutate di funghi, due ricette di stagione

Le vellutate di funghi sono tipiche della stagione fredda, sono versatili e molto facili.Possono essere arricchite con tante varietà ma le vellutate di funghi sono buonissime anche preparate con degli semplici champignon. Per un gusto ancora più speciale si possono giungere dei porcini, anche secchi.

Vi suggeriamo due ricette di vellutate di funghi da preparare durante  le prime serate fredde d’autunno.

Vediamo come preparare la vellutata di funghi champignon e porcini.

 

Ingredienti:

300 grammi di champignon

1 bustina di porcini secchi

Olio extra vergine d’oliva

1 cipolla

2 carote

1 costa di sedano

Sale

prezzemolo

Sbucciamo la cipolla e mettiamola in una pentola d’acqua, con il sedano e la carota, facendo bollire per mezz’ora circa; mettiamo i funghi secchi a rinvenire nell’acqua e mondiamo gli champignon. Filtriamo il brodo, tritiamo la carota rimasta e la mezza cipolla.

Trasferiamo il tutto in una pentola con abbondante olio; uniamo gli champignon tritati, mescoliamo e lasciamo che si dorino. Ora copriamo col brodo bollente cuocendo col coperchio per circa 15 minuti, girando spesso. Uniamo i porcini perfettamente strizzati e proseguiamo la cottura per circa 10 minuti.

Se è necessario aggiungiamo un po’ di brodo caldo. Mettiamo una parte della zuppa nel bicchiere del mixer e frulliamo bene fino ad avere un composto omogeneo. Rimettiamo la zuppa frullata nella pentola con la restante e accendiamo il gas. Giriamo e cuociamo per circa 5 minuti; correggiamo di sale. Prima di servire condiamo con un filo d’olio ed il prezzemolo tritato.

Passiamo alla seconda vellutata di funghi, la vellutata di champignon e gallinacci.

Vellutata di champignon e gallinacci

La vellutata di champignon e gallinacci è una delizia di stagione. La ricetta della vellutata di champignon e gallinacci è leggermente piccante.

Si può preparare anche con funghi surgelati che si trovano molto facilmente in tutti i supermercati.

Ecco come cucinare la vellutata di champignon e gallinacci.

 

Ingredienti:

200 grammi di champignon

200 grammi di gallinacci

Sale

50 grammi di burro

1 spicchio d’aglio

1 peperoncino piccante

Mondiamo i funghi eliminando la parte terrosa e sbucciando gli champignon; passiamo sui gallinacci una pezzetta inumidita. Tritiamo lo scalogno, facciamolo appassire nel burro e in poco olio e lasciamo ammorbidire. Adesso uniamo i funghi.

Teniamo il fuoco basso, facciamoli appassire ed uniamo la farina. Giriamo bene e bagniamo con poca acqua bollente. Aggiustiamo di sale e aspettiamo che il sugo si restringa. Mettiamo poco olio in una padella antiaderente e tostiamo il pane grattugiato, senza bruciarlo.

Frulliamo i funghi,uniamo il pane, condiamo con il peperoncino ed un giro d’olio.

 

 

Published by:

Halloween speciale vellutata alla zucca arancione

Un prodotto tipico di questo periodo è la zucca. Con la zucca in autunno si possono realizzare tanti piatti ed ovviamente non possono mancare i piatti di Halloween.

Ad Halloween vuoi perchè si usa la zucca per fare Jack o’ lantern vuoi perchè è periodo la regina della tavola è proprio la bella ed incantevole zucca arancione.

Una idea semplice da realizzare è la vellutata di zucca.

  • 1 kg di zucca arancione
  • 1 cipolla,
  • 1 cucchiaio di miso d’orzo,
  • 2 di curry,
  • 3 di olio extravergine d’oliva,
  • uno di sale,
  • 3 foglie di alloro,
  • prezzemolo
  •  4 fette di pane integrale.

Tagliare a fette la zucca e farne dei pezzi cubici, ridurre la cipolla a dadini e fare bollire il tutto in un pò di acqua in una pentola, da altra parte scottare la cipolla con un pò di sale, a quel punto aggiungere la zucca precedentemente sbollentata, le foglie d’alloro e acqua quanto basta.

Fare cuocere il tutto 20 minuti. Togliere le foglie di alloro e passare il tutto al mixer per farne una crema omogenea, aggiungere  il miso d’orzo.

Nel frattempo si fa tostare del pane al forno avendo cura di averlo tagliato a dadini poi si  mette nel piatto con un pò di olio curry e sale e si versa la vellutata.

Published by:

Vellutata di barbabietole con crostini

images2245PVAW


Per vincere la tristezza invernale cuciniamo una vellutata di barbabietole.
Ingredienti:
150 grammi di pancetta affumicata
sale
1 cipolla
2 spicchi d’aglio
pane raffermo
80 grammi di burro
3 barbabietole rosse

Mettiamo le barbabietole a bollire per circa 45 minuti; appena sono fredde sbucciamole e riduciamole n purè con il passaverdura. In un tegame facciamo soffriggere la pancetta affumicata e l cipolla nel burro fino a farla imbiondire. Uniamo il passato di rape e facciamo insaporire per qualche minuto. Nel frattempo strofiniamo l’aglio sui crostini e mettiamoli in una padella antiaderente per qualche minuto. Serviamo la zuppa con i crostini.

Published by: