EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: pane ed impasti lievitati

Tiella di polpi

imagesLa tiella di polpi è un piatto tipico di Gaeta dalle origini molto antiche. Fra le tante ricette, abbiamo provato questa.

Ingredienti:

1 chilo di polpi freschissimi

Sale

100 grammi di olive di Gaeta

2 pomodori medi

1 chilo di farina

Sale

25 grammi di lievito di birra

60 grammi d’olio extra vergine d’oliva

 

Sciogliamo il lievito in poca acqua tiepida ed aggiungiamolo alla farina. Impastiamo con una forchetta, aggiungendo poca acqua e, per ultimo, il sale. Lavoriamo bene fino ad ottenere un impasto sodo che faremo riposare per circa un’ora in un luogo tiepido. Puliamo i polpi, eliminando la sacca ed il becco; tagliamoli a piccoli pezzi e mettiamoli in una zuppiera con le olive denocciolate e i pomodori sminuzzati. Suddividiamo l’impasto per ricavare due dischi da stendere col mattarello; ungiamo una teglia e ricopriamola con la pasta facendola debordare. Riempiamo con il polpo, condiamo con abbondante olio e chiudiamo con il secondo disco lavorando bene sui bordi. Spennelliamo la superficie con dell’olio e poi bucherelliamola; cuociamo in forno già caldo per 40 minuti a 180 gradi.

Published by:

Panini integrali con semi di sesamo

pan

Morbidi panini di farina integrale con sesami di sesamo.
Ingredienti:
500 grammi di farina integrale

25 grammi di lievito di birra fresco

1 pizzico di sale

300 ml di acqua

Semi di sesamo

 

Sciogliamo il lievito in poca acqua tiepida; setacciamo la farina, uniamo il lievito ed impastiamo. Uniamo la restante acqua, i semi di sesamo ed impastiamo bene. Il composto deve essere sodo; formiamo una palla, mettiamola in una ciotola, copriamo e lasciamo riposare per circa due ore. suddividiamo l’impasto di piccoli panini, trasferiamoli in una teglia unta e facciamoli ancora lievitare per 30 ora. Spennelliamoli con olio extra vergine d’oliva ed inforniamo in forno già caldo per 20 minuti a 180 gradi.

 

Published by:

Pane ai fichi secchi

imagesAW3VLYGUIl pane ai fichi secchi è una ricetta tipica della Valtellina, dove viene servito come antipasto. Si accompagna con salumi, formaggi ma anche con del semplice burro; inoltre, si può consumare anche a colazione.
Ingredienti:
400 grammi di farina
300 grammi di farina integrale
1 pizzico di sale
15 fichi secchi
15 grammi di lievito di birra fresco

Setacciamo le farine e a parte sciogliamo il lievito in poca acqua tiepida; aggiungiamo alla farina e lavoriamo. Mettiamo i ichi a bagno in acqua calda, poi tagliamoli grossolanamente. Continuiamo ad impastare fino ad avere un composto sodo. Formiamo una palla e mettiamo a lievitare in un luogo caldo per circa due ore; riprendiamo l’impasto e formiamo una pagnotta. Spennelliamola d’olio e mettiamola nella teglia, facendola lievitare per un’altra ora. Inforniamo in forno già caldo per 45 minuti a 180 gradi. Serviamo con formaggi, confetture e salumi.

Published by:

Pane alla birra

imagesDTAASSFHPrepariamo il pane alla birra!
Ingredienti:
25 grammi di lievito di birra fresco
sale
400 grammi di farina
olio extra vergine d’oliva

Sciogliamo il lievito in poco latte tiepido; setacciamo la farina e misceliamola col lievito, impastando. Aggiungiamo la birra, uniamo il sale e lavoriamo bene fino ad avere un composto solido. Trasferiamo in una ciotola, copriamo con un panno e facciamo lievitare per 3 ore al caldo; riprendiamo l’impasto, formiamo un panino dalla forma allungata, sistemiamolo in una teglia unta e mettiamo a lievitare per un’ora. Inforniamo in frno già caldo a 200 gradi per 20 minuti.

Published by:

Focaccia semplice ai semi di sesamo

imagesE’ una focaccia semplice ai semi di sesamo, ottima per le merende o le cene veloci.
Ingredienti:
250 grammi di farina
1 pizzico di sale
olio extra vergine d’oliva
15 grammi di lievito di birra
200 grammi di latte
150 grammi di sesamo

Mettiamo la farina in una ciotola; a parte sbricioliamo il lievito nel latte tiepido e poi versiamo il tutto nella farina lentamente. Giriamo bene, eliminiamo i grumi ed aggiungiamo 4 cucchiai di olio ed un pizzico di sale. Impastiamo fino ad ottenere una pasta soda, formiamo una palla e mettiamola a lievitare in un luogo tiepido, dopo aver coperto la ciotola. Dopo un’ora e trenta, ungiamo una teglia da forno con i bordi bassi e stendiamo la focaccia aiutandoci con le mani; con i polpastrelli formiamo delle fossette e poi condiamo con abbondante olio. Dopo 15 minuti trasferiamo in forno caldo e facciamo cuocere per 15 minuti; sforniamo, uniamo il sesamo e rimettiamo in forno per altri 5 minuti. Appena è dorata, sforniamola e serviamola a fette.

Published by:

Pizza laziale ai formaggi, di Pasqua

imagesLa pizza di Pasqua ai formaggi è tipica di tutta l’Italia. Questa è la versione laziale che ci ha fornito un lettore.
Ingredienti:
300 grammi di farina
1 pizzico di sale
25 grammi di lievito di birra fresco
1 dl di latte intero
3 uova
6 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
100 grammi di pecorino stagionato grattugiato
150 grammi di formaggio tipo emmental
100 grammi di grana grattugiato

Scaldiamo il latte, sciogliamo il lievito ed incorporiamolo alla farina. Aggiungiamo l’olio e le uova leggermente sbattute. Impastiamo ed uniamo il sale ed i formaggi. Formiamo una palla, facciamo lievitare in un luogo caldo per almeno due ore; trasferiamo l’impasto in una teglia imburrata, spennelliamo con un uovo e cuociamo per 45 minuti a 140 gradi; serviamo a fettine.

Published by:

Pane di farina di riso ai semi di papavero

imagesLa farina di riso è priva di glutine ed è indicata per chi è celiaco. Questi panini sono arricchiti con semi di papavero.
Ingredienti:
500 grammi di farina di riso
1 pizzico di sale
15 grammi di lievito di birra
50 grammi di latte intero
semi di papavero
acqua circa 150 grammi

Setacciamo la farina; intiepidiamo il latte, sciogliamo il lievito e versiamo il tutto nella farina.Amalgamiamo con una forchetta, poi uniamo l’olio, il sale e l’acqua a filo. Impastiamo per almeno dieci minuti poi formiamo una palla, mettiamola in una ciotola e copriamola dopo averla incisa. Il pane deve lievitare almeno due ore in un luogo caldo.  Infariniamo il piano di lavoro e ricaviamo dei rotoli lunghi circa 15 centimetri. Trasferiamoli in una teglia unta, spennelliamoli con dell’olio e cospargiamoli con i semi di papavero. Lasciamo lievitare per 30 minuti poi inforniamo a 180 gradi per 30 minuti, facciamo freddare e sforniamo.

Published by:

Focaccia salata di patate americane e formaggio

images

Questa focaccia alle patate dolci è una delizia perchè è arricchita dal formaggio .
Ingredienti:

15 grammi di lievito di birra fresco
250 grammi di farina
100 grammi di formaggio grattugiato stagionato
200 grammi di patate dolci
1 pizzico di sale
6 cucchiai di olio extra vergine d’oliva

Mettiamo le patate dolci con la buccia a cuocere nell’acqua bollente per circa 15 minuti; devono risultare completamente cotte. Scoliamole, sbucciamole e schiacciamole con una forchetta. In una ciotola ampia mettiamo la farina ed uniamo il lievito sciolto in poco latte tiepido.  Amalgamiamo ed uniamo le patate, l’olio, il formaggio ed il sale. Creiamo un impasto morbido e trasferiamolo in una teglia ben unta. Stendiamo la focaccia aiutandoci con le mani, spennelliamo con poco olio e facciamo riposare per circa un’ora e mezzo; inforniamo in forno caldo per 30 minuti a 180 gradi. Serviamola con salumi, sottaceti o formaggi.

Published by:

Pane di San Martino con le noci

untitledIl pane di San Martino si prepara in occasione della festa di San Martino: l’11 Novembre.
Ingredienti:
200 grammi di farina di castagne
sale
200 grammi di farina 0
olio extra vergine d’oliva
150 grammi di noci sgusciate

in una ciotola misceliamo le due farine; a parte sciogliamo il lievito in poca acqua tiepida. Versiamo nell’impasto e lavoriamo aggiungendo anche l’olio ed il sale. Per ultimo uniamo le noci tritate ed impastiamo fino ad avere un composto sodo. Mettiamo in un recipiente, copriamo e facciamo lievitare per circa un’ora e mezzo. Poi trasferiamo il pane in una teglia da forno, dandogli la forma di una pagnotta ovale. Cuociamo in forno caldo per 30 minuti a 180 gradi.

Published by: