EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: Piatti Unici o Veloci

Vellutata di zucchine

Ingredienti:

 

Un piatto estivo, veloce e poco costoso. La vellutata di zucchine!

200 grammi di zucchine scure

Foglie di menta

Sale

Olio extra vergine d’oliva

100 ml di panna

Pane raffermo

Laviamo le zucchine, mondiamole e tagliamole a fettine insieme allo scalogno. Mettiamo poco olio in una pentola, uniamo lo scalogno, le zucchine e saliamo; copriamo con acqua bollente e cuociamo per circa 10 minuti. frulliamo, uniamo la panna e rimettiamo sul fuoco, tenendo la fiamma bassa. Tostiamo il pane; serviamo la vellutata con il pane, dopo averla condita con un filo d’olio e le foglie di menta.

 

Published by:

Torta salata di primavera

 

 

La torta salata è un piatto versatile il cui ripieno varia in base alla stagione. Noi abbiamo usato carote, spinaci e piselli.

 

Ingredienti.

500 grammi di farina

1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

50 ml di acqua

2 carote

1 mazzo di spinaci

Sale

200 grammi di piselli

Olio extra vergine d’oliva

3 cucchiai di pan grattato

2 cipollotti

100 grammi di formaggio grattugiato

Mettiamo la farina in una terrina, formiamo la fontana al centro ed uniamo l’olio; impastiamo con un cucchiaio, aggiungiamo l’acqua e lavoriamo; se l’impasto fosse troppo duro utilizziamo altra acqua, unendola poco per volta. Impastiamo per qualche minuto, formiamo una palla e mettiamola a riposare al fresco. Prepariamo la farcia mondano gli spinaci e lavandoli, grattando la buccia delle carote e tagliandole a rondelle sottili. In una padella antiaderente mettiamo qualche cucchiaio d’olio, l’aglio schiacciato ed i cipollotti; uniamo le carote, i piselli, saliamo e cuociamo per 5 minuti col coperchio. Aggiungiamo gli spinaci e proseguiamo la cottura a fuoco dolce fino a che le carote ed i piselli non siano morbidi; quando è tutto freddo uniamo il formaggio girando bene. Spegniamo, tiriamo la pasta ricavando due cerchi e rivestiamo una tortiera unta. Cospargiamo il fondo di pan grattato e ricopriamo con il ripieno ben freddo, poi chiudiamo con il secondo disco. Pizzichiamo i bordi così che siano chiusi, spennelliamo con poco olio ed inforniamo per circa 20 minuti a 180 gradi.

Published by:

Panini ai funghi, vegetariani

 

 

I panini ai funghi vegetariani sono la pietanza perfetta dell’autunno.

Per un pranzo al sacco senza né carne né uova ecco dei panini ai funghi vegetariani, leggeri e veloci.

Si possono servire durante un pranzo in piedi, un rinfresco o una merenda per bambini. I funghi freschi si trovano dalla fine dell’estate fino all’arrivo dell’inverno. Leggeri ed ipocalorici sono molto versatili e si possono gustare come contorni, secondi o per condire primi piatti. Contengono fibre, buone quantità di acqua ma anche vitamine ed antiossidanti.

Per evitare possibili problemi di salute se non si è esperti è necessario consumare esclusivamente funghi coltivati, facilmente reperibili al supermercato. Esistono molte varietà di funghi velenosi e tossici che possono arrecare gravi danni o, addirittura, condurre alla morte.

Bisogna poi sottolineare che prima di andare a raccogliere funghi bisogna informarsi attentamente sui regolamenti comunali e regionali.

La nostra ricetta prevede un mix di funghi che possono essere sostituiti anche da soli champignon.

Al momento dell’acquisto scegliamoli senza ammaccature o tracce di muffa. Inoltre, non devono essere morbidi e devono avere un profumo piacevole e di bosco.

Vediamo come cucinare i panini ai funghi vegetariani.

Continue reading

Published by: