EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Category Archives: Secondi

Tramezzini di melanzane

E’ un piatto divertente che si può gustare anche senza posate. Piace anche ai bambini e si può trasformare aggiungendo formaggio o salumi.

Ingredienti:

2 melanzane scure

Olio per fritture

Stuzzicadenti

Sale

Farina

10 pomodori ciliegia

Basilico

Laviamo le melanzane mondiamole e tagliamole a fette; scaldiamo abbondante olio, passiamo le melanzane nella farina, scuotiamo l’eccesso e mettiamole nell’olio. Giriamole e scoliamole appena sono dorate e passiamole nella carta assorbente; laviamo i pomodori e tagliamoli a metà, condendoli con il basilico e un pizzico di sale. Ora dobbiamo creare dei tramezzini farcendo con i pomodori metà delle melanzane. Chiudiamo con gli stuzzicadenti e serviamo.

Published by:

Piedini d’agnello al prezzemolo

I piedini di agnello sono un antipasto sfizioso. Ecco la nostra ricetta.

Ingredienti:

10 piedini d’agnello puliti

1 mazzetto di prezzemolo

2 spicchi d’aglio

Olio extra vergine d’oliva

Pan grattato

sale

Laviamo i piedini e mettiamoli a lessare per circa un’ora in una pentola d’acqua e facciamo freddare. Tritiamo l’aglio ed il prezzemolo ed uniamoli ad abbondante olio caldo; aggiungiamo i piedini, facciamo insaporire bene per qualche minuto. Cospargiamo di pan grattato, aspettiamo che si dori e serviamo dopo aver salato.

Published by:

Torta salata di primavera

 

 

La torta salata è un piatto versatile il cui ripieno varia in base alla stagione. Noi abbiamo usato carote, spinaci e piselli.

 

Ingredienti.

500 grammi di farina

1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva

50 ml di acqua

2 carote

1 mazzo di spinaci

Sale

200 grammi di piselli

Olio extra vergine d’oliva

3 cucchiai di pan grattato

2 cipollotti

100 grammi di formaggio grattugiato

Mettiamo la farina in una terrina, formiamo la fontana al centro ed uniamo l’olio; impastiamo con un cucchiaio, aggiungiamo l’acqua e lavoriamo; se l’impasto fosse troppo duro utilizziamo altra acqua, unendola poco per volta. Impastiamo per qualche minuto, formiamo una palla e mettiamola a riposare al fresco. Prepariamo la farcia mondano gli spinaci e lavandoli, grattando la buccia delle carote e tagliandole a rondelle sottili. In una padella antiaderente mettiamo qualche cucchiaio d’olio, l’aglio schiacciato ed i cipollotti; uniamo le carote, i piselli, saliamo e cuociamo per 5 minuti col coperchio. Aggiungiamo gli spinaci e proseguiamo la cottura a fuoco dolce fino a che le carote ed i piselli non siano morbidi; quando è tutto freddo uniamo il formaggio girando bene. Spegniamo, tiriamo la pasta ricavando due cerchi e rivestiamo una tortiera unta. Cospargiamo il fondo di pan grattato e ricopriamo con il ripieno ben freddo, poi chiudiamo con il secondo disco. Pizzichiamo i bordi così che siano chiusi, spennelliamo con poco olio ed inforniamo per circa 20 minuti a 180 gradi.

Published by:

Ostriche profumate

Il sapore intenso delle ostriche non si dovrebbe alterare con la cottura o con ingredienti troppo invasivi. Inoltre, sarebbe opportuno aprirle da crudo utilizzando un coltellino; chi non è molto pratico può aprirle attraverso la cottura.

Noi vi proponiamo le ostriche in verde, semplici e veloci.

Continue reading

Published by:

Bietole gratinate

Le bietole contengono sali minerali e preziose fibre. Le più tenere sono ottime crude mentre le coste si possono friggere o semplicemente sbollentare. Le bietole gratinate sono un secondo vegetariano saporito che si può congelare sia prima che dopo la cottura. Vediamo come preparare delle bietole gratinate strepitose.

Continue reading

Published by:

Asparagi al forno

Gli asparagi al forno sono un’alternativa alle solite preparazioni. Possono essere preparati in anticipo e infornati all’ultimo e sono ottimi anche tiepidi. E’ un’idea semplice che si adatta bene alla festa della mamma che cade domenica 14 maggio 2017.

Continue reading

Published by: