EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I Cibi etnici un successo in Italia

Comment

Uncategorized

I cibi etnici entrano nella dieta degli italiani: +8% in un anno

E Bofrost dedica un catalogo alle ricette del mondo

Protagonisti piatti Made in Usa, Tex-Mex, orientali e indiani, con un occhio al veg e al benessere. «Gli italiani sono incuriositi dalle tradizioni culinarie degli altri Paesi ma, specialmente al di fuori delle grandi città, gli ingredienti sono di difficile reperibilità e c’è poca varietà fra i ristoranti etnici. Il surgelato è una soluzione comoda e veloce per provare qualcosa di diverso»

 

 

Cresce la passione degli italiani per i sapori che vengono da lontano. Con un +8% rilevato dal Rapporto Coop 2016, i prodotti etnici entrano a far parte delle abitudini alimentari degli italiani e, anche per quanto riguarda i surgelati, l’attenzione alle cucine del mondo è una tendenza in atto ormai da diverso tempo. «Nell’anno commerciale 2016/17 abbiamo osservato una crescita del settore etnico del 56% rispetto all’anno precedente, anche grazie all’aggiunta di nuovi prodotti a catalogo» dichiara Natascha Roncadin, responsabile Ricerca & Sviluppo di Bofrost Italia, la più importante azienda di vendita a domicilio di specialità surgelate. «I consumatori vengono in contatto sempre di più con la cucina etnica grazie ai viaggi e alla presenza in Italia di comunità di varia origine –continua Natascha Roncadin–. Così cresce la curiosità verso le tradizioni culinarie di altri Paesi ma, soprattutto al di fuori delle grandi città, può essere difficile trovare una buona varietà di ristoranti etnici, mentre la scarsa reperibilità degli ingredienti o ricette dalla preparazione lunga e complicata, o che semplicemente non si conoscono, possono scoraggiare dal mettersi ai fornelli. Ecco quindi che il surgelato rappresenta una soluzione comoda, veloce e sicura».

 

Per il 2018 Bofrost punta quindi sulle ricette del mondo presentando un mini catalogo ad hoc Sapori da Scoprire che raccoglie successi consolidati e nuovi prodotti ispirati a quattro tradizioni differenti. C’è la cucina Made in Usa, a base di carne e dolci golosi, «considerata dagli italiani gustosa e non troppo distante dalla nostra nei sapori» spiega Roncadin: qui troviamo le novità del Pulled Pork, carne di maiale speziata e sfilacciata perfetta per riempire i panini, della Patatine Dolci Fritte e degli Anelli di Cipolla, oltre all’American Ice Dream al burro d’arachidi o gusto brownie, alla Cheesecake e ai Pancakes.

Non poteva mancare la cucina orientale, con i classici Involtini Primavera e il Sushi a base di pesce attentamente selezionato, «ma che presenta anche piatti particolarmente apprezzati dalla clientela attenta al benessere e alla cucina veg, come il Wok Mix Arcobaleno –con taccole, germogli di fagiolo, carote arancioni, gialle, bianche e viola– e gli Spaghetti all’Orientalecon funghi, verdure e salsa di soia» spiega ancora Roncadin.

E poi, spazio a due cucine che sono meno diffuse e conosciute, soprattutto in provincia: la cucina Tex-Mex –con tortillas, chili con carne, tacos e fritti– e quella indiana, con le sue portate ricche e insaporite dalle spezie: pollo al burro, tandoori, biryani o al curry accompagnato da riso basmati e dal tipico Tandoori Naan, il pane sottile e fragrante che raccoglie le saporite salse e si presta anche a essere farcito. «Preparazioni che per riuscire richiedono indubbiamente una buona conoscenza della cucina indiana, oltre che tanto tempo e ingredienti particolari: ecco perché proposte in versione ricettata e surgelata riscuotono particolare successo».

 

Il catalogo Sapori da Scoprire di Bofrost sarà disponibile dal 1° marzo con le sue specialità su prenotazione. Alla facilità e velocità dei surgelati si aggiunge la comodità della consegna a casa: basta scaricare l’App b*Plus, collegarsi al sito www.bofrost.it o chiamare il numero 803030 e un incaricato Bofrost concorderà il momento della consegna gratuita dei prodotti, con pagamento al ricevimento della spesa.

 

 

Lascia un commento