EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Come fare il gelato fatto in casa

Comment

Uncategorized

Per fare il gelato in casa non c’è bisogno di usare la panna: insomma, con i giusti accorgimenti è possibile ottenere una versione light di questo alimento, che non è solo goloso ma anche nutriente. Tutto ciò di cui si ha bisogno è rappresentato da 5 cucchiai di zucchero, mezzo litro di latte e una bustina di vanillina. Il primo passo da seguire consiste nel versare il latte in uno o più vasetti di vetro, riempiendoli fino a tre quarti della loro altezza. A quel punto il latte deve essere lasciato in freezer per 4 ore (nel caso in cui si utilizzi la gelatiera ne bastano 2).

Il gelato fatto in casa senza la gelatiera

Se non si dispone della gelatiera, trascorso il tempo indicato occorre estrarre i vasetti con il latte dal freezer e lasciarli esposti per una trentina di minuti all’aria aperta. Dopodiché il contenuto deve essere versato nel contenitore di un robot a lame insieme con la vanillina e lo zucchero. Gli ingredienti vanno mescolati e poi amalgamati con il robot per non più di due minuti, o comunque fino a quando non si raggiunge una consistenza cremosa. A questo punto, il gelato è già pronto: gusto fiordilatte, ma ovviamente è possibile aggiungere la frutta fresca o qualsiasi altro ingrediente, dallo sciroppo di menta a quello di fragola, dal cioccolato allo zafferano, dalle nocciole sminuzzate ai pistacchi, e così via.

Il gelato fatto in casa con la gelatiera

Anche se si utilizza la gelatiera, i bicchieri devono essere lasciati una trentina di minuti all’aria aperta dopo essere stati tolti dal congelatore. Dopodiché con l’aiuto di una forchetta si deve rompere il ghiaccio e attendere circa un’ora, affinché il composto si smolli. A questo punto il contenuto va versato all’interno della gelatiera insieme con la vanillina e lo zucchero. La macchina va lasciata in azione per una ventina di minuti, ma comunque è sufficiente dare uno sguardo a ciò che suggeriscono le istruzioni fornite dal produttore.

Dove trovare una macchina per il gelato a basso prezzo

Le macchine per il gelato possono essere comprate anche online: magari con l’aiuto di Prezzo8, il comparatore di tariffe che permette di scoprire quali sono gli e-commerce che propongono i prezzi più bassi per un vasto assortimenti di articoli. Tra questi ci sono, appunto, le macchine per il gelato: utilizzare il sito è davvero semplice, e basta un clic per ordinare i prodotti in base al prezzo. Così, in pochi secondi si verifica qual è l’offerta più conveniente e, se si è convinti, si può procedere direttamente con l’acquisto.

Il gelato allo yogurt

Una variante molto interessante e gustosa è quella del gelato allo yogurt, anche in questo caso senza panna. Dopo aver montato un bianco d’uovo a neve, bisogna mescolare due cucchiai di miele con mezzo chilo di yogurt bianco magro, per poi unire un po’ alla volta l’albume montato in precedenza. Conclusa tale operazione, si passa il tutto nella gelatiera; dopo che sarà pronto, il gelato allo yogurt avrà una consistenza cremosa e compatta e dovrà essere tenuto in freezer per non meno di un’ora.

Come si fa il gelato al cioccolato in casa

Infine, qualora si abbia voglia di preparare in casa il gelato al cioccolato, è sufficiente seguire le indicazioni viste per il gelato allo yogurt e ricordarsi di inserire due cucchiai di cacao in polvere prima di far entrare la gelatiera in azione. Nulla vieta, ovviamente, di aggiungere delle scaglie di cioccolato al latte, fondente o bianco, ma anche granella di nocciole, lamelle di mandorle o altri ingredienti.

Lascia un commento