EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Farina di castagne, un’ottima frittata

Comment

capodanno Feste Natale Secondi Vegetariano

La farina di castagne è un ingrediente molto utile in cucina, priva di glutine e profumata. La farina di castagne è un ingrediente molto versatile in cucina. Con questo prodotto è possibile ottenere sia ricette dolci che salate. Noi vi proponiamo la frittata semplice e squisita.

Per molto tempo è stata protagonista della preparazione di numerosissime specialità gastronomiche, come ad esempio il famosissimo castagnaccio, dolci e polente.
Oggi però, questa farina viene utilizzata piuttosto raramente in cucina mentre in passato rappresentava un alimento di base, in sostituzione della pregiata farina di grano, nella cucina povera.

La farina di castagne valori nutrizionali ed usi

La farina di castagne è nota anche come farina dolce e, come dice la parola stessa,  è costituita da castagne precedentemente essiccate e finemente macinate.
Proprio per questo presenta un elevato apporto calorico. Infatti è un alimento importante in termini nutrizionali, grazie all’ingente percentuale di carboidrati e amidi in particolare, ed al discreto contenuto in proteine e grassi
La farina di castagne è fonte di sali minerali, tra cui magnesio, zolfo, potassio (soprattutto), ferro e calcio, oltre al discreto contenuto di vitamine B1, B2, C e PP.
L’utilizzo della farina di castagne è attualmente diffuso soprattutto in Toscana ed in Emilia Romagna.

La farina di castagne  in frittata

Tra le molte ricette che possiamo realizzare, vi proponiamo questa frittata. La frittata è un secondo vegetariano veloce e perfetto anche per le feste di Natale.

Ingredienti:

6 uova

100 grammi di farina di castagne

50 grammi di farina 0

Olio extra vergine d’oliva

Prezzemolo fresco

2 cucchiai di olive nere

1 manciata di capperi sotto sale

50 grammi di pecorino grattugiato

Sale

1 cipolla

50 ml di latte intero

 

Mondiamo la cipolla, affettiamola e lasciamola stufare in poco olio. Laviamo i capperi e tritiamo le olive.

In una ciotola misceliamo le farine, uniamo un uovo alla volta e mescoliamo con cura, eliminando i grumi.

Aggiungiamo il latte, il formaggio, il prezzemolo tritato, i capperi e la cipolla fredda.

Amalgamiamo bene e trasferiamo in una teglia da forno ben unta.

Cuociamo per circa 25 minuti a 180 gradi; può anche essere cotta in padella.

Lascia un commento