EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Frittelle di pere

Comment

Dolci Dolci e Dessert

Le frittelle di pere sono un dolce casalingo autunnale. Facili da preparare si prestano anche ad una merenda veloce o ad una colazione ricca. E’ un fine pasto economico che si può rendere speciale aggiungendo un pizzico di cannella oppure qualche goccia di liquore.


Si possono accompagnare con della crema pasticcera o con della confettura di frutti di bosco.
Le pere contengono buone quantità di acqua, vitamine e minerali. Apportano anche fibre che saziano velocemente a lungo. Per facilitare il transito intestinale il modo migliore di consumare le pere è cucinarle in maniera semplice, per esempio al forno o bollite.
Questo frutto si può consumare in tantissime ricette dolci ma anche salate. Infatti, sono perfette per la preparazione di insalate, per arricchire salse o in abbinamento alle carni. La tradizione le associa ai formaggi, da quelli più freschi agli stagionati senza dimenticare gli erborinati.
Per delle buonissime frittelle di pere è bene sceglierle mature ma ancora sode.
Ecco la ricetta delle frittelle di pere.
Ingredienti:
200 grammi di farina
Olio per fritture
3 pere Abate sode
1 uovo
½ bustina di lievito per dolci
100 grammi di zucchero semolato
Zucchero a velo
150 ml di latte intero
Setacciamo la farina in una ciotola versiamo il latte a filo poco per volta. La pastella deve risultare omogenea e non liquida; se lo fosse è possibile ridurre la quantità di latte o aumentare quella di farina.
Mescoliamo bene in modo da eliminare tutti i grumi. Incorporiamo l’uovo leggermente sbattuto e lo zucchero. Lavoriamo bene ed infine versiamo il lievito.
Mescoliamo e lasciamo riposare per circa 10 minuti. nel frattempo laviamo le pere, priviamole del picciolo e tagliamole a metà. Eliminiamo il torsolo e tagliamole a fette spesse. Scaldiamo abbondante olio, immergiamo le fettine di pere nella pastella e friggiamole. Scoliamole, passiamole nella carta assorbente e cospargiamo di zucchero a velo.

 

Leave a Reply