EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I brownies alla banana, senza uova

Comment

Dolci e Dessert Uncategorized

I brownies alle banane senza uova sono morbidi e semplici. Sono dolcetti facili da preparare che si possono gustare in ogni momento della giornata.




I brownies

Si tratta di un dolce tipicamente americano che è poi ampiamente diffuso anche in Europa. I brownies si preparano con l’aggiunta di frutta, senza grassi o con tante gocce di cioccolato. Hanno una preparazione veloce, sono morbidi e piacciono a tutti. Inoltre, possono essere trasportati senza problemi e possono diventare una merenda, o uno spuntino, saziante e goloso.

Si possono servire con del gelato, della panna montata o una cioccolata calda.

I brownies alle banane senza uova, la ricetta

Ingredienti:

200 grammi di farina

2 banane mature

½ bustina di lievito per dolci

80 grammi di cacao amaro in polvere

100 grammi di zucchero

Zucchero a velo

50 grammi di burro

50 grammi di olio di semi

Mettiamo a sciogliere il burro e lasciamolo intiepidire.  Imburriamo, bordi compresi, una teglia da forno.

In una ciotola schiacciamo con cura le banane. Una volta ottenuta una purea liscia versiamo l’olio e poi il burro sciolto. Mischiamo bene

In una bacinella setacciamo la farina con il lievito; mescoliamo ed uniamo lo zucchero.  Aggiungiamo anche il cacao setacciato. Giriamo bene. A questo composto uniamo la crema di banane e burro. Mescoliamo e trasferiamo nella teglia da forno. Livelliamo il tutto usando il dorso di un cucchiaio precedentemente inumidito. Mettiamo in forno già caldo per circa 15 minuti a 180 gradi. In superficie si deve formare la caratteristica crosticina mentre l’interno deve essere morbido ma non liquido. Per controllare che la cottura sia perfetta si può fare la prova stecchino che deve uscire asciutto. In caso contrario sarà necessario rimette i dolcetti in forno.

Sforniamo, facciamo freddare e tagliamo in quadrati. Spolveriamo con lo zucchero a velo e serviamo.

Lascia un commento