EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I crostini al pesto di rucola e noci per Ognissanti

Comment

Uncategorized

I crostini al pesto di rucola e noci è un’idea vegetariana per Ognissanti. I crostoni al pesto di rucola e noci sono un’idea per riciclare il pane avanzato.

I crostini al pesto di rucola e noci per Ognissanti

Il nostro pesto di rucola e noci si può usare per preparare tramezzini, panini o per farcire torte salate.
Il primo novembre è un giorno di festa nazionale nel quale si ricordano tutti i santi. Le origini di que
sta ricorrenza si fanno risalire ad antichi riti agrari in uso nell’antica Roma.
Invece, il 2 novembre è la giornata dedicata alla commemorazione dei defunti. In tutta Italia è tradizione consumare piatti particolari preparate con fave secche e carni ma anche cardi e castagne.
Per questa giornata di festa si portano in tavola preparazioni elaborate e golose come i dolci a base di frutta secca.

I crostini al pesto di rucola e noci per Ognissanti
Ecco la nostra ricetta vegetariana.
Ingredienti:
300 grammi di rucola fresca
olio extra vergine d’oliva
100 grammi di noci sgusciate
sale
pane raffermo
Mondiamo la rucola eliminando le foglie più rovinate e vecchie. Laviamola con attenzione e lasciamola scolare. Spezziamo grossolanamente le noci e trasferiamole nel vaso del mixer. Aggiungiamo circa 2 cucchiai di olio ed iniziamo a frullare a scatti. Uniamo la rucola e continuiamo a frullare fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Saliamo e mescoliamo bene.
Tagliamo il pane a fette e mettiamolo in una padella antiaderente oppure in forno a 180 gradi per 5 minuti. Appena diventa dorato cospargiamolo col pesto di rucola e noci e serviamo.

Lascia un commento