EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cocktails di Halloween al sangue

Comment

Cocktail Halloween

Il Cocktails di Halloween al sangue è un aperitivo perfetto per la sera del 31 ottobre. Potete servire il Cocktails di Halloween al sangue quando accoglierete i vostri ospiti. Si può anche accompagnare con tartine miste o deliziose pizzette sfoglia.

Sarebbe meglio servire il Cocktails di Halloween al sangue in bicchieri di cristallo trasparenti, decorando il loro bordo con dello zucchero semolato. Inoltre è facile da preparare e si può arricchire  in base ai vostri gusti o a quelli dei vostri ospiti.

Halloween è una festa molto antica dei Paesi Anglosassoni, poi diffusa sino al Veccho Continente. Secondo la credenza la notte del 31 ottobre le anime dei morti desidererebbero tornare sulla terra. Per spaventare queste presenze e ricacciarle nel loro mondo, vengono accesi lumini dentro le zucche intagliate. Un’altra usanza ancora è il travestirsi da zombie o mostri. Infatti si indossano maschere, costumi spaventosi e si scelgono piatti con decorazioni spaventose.

Nel nostro paese invece per Halloween si organizzano escursioni in posti magici e surreali: castelli, grotte o ville infestate di fantasmi.

 

 

Cocktails di Halloween al sangue

Il Cocktails di Halloween al sangue è una bevanda adatta anche ai nostri ospiti bambini, perchè non contiene alcool, ma ha solo ingredienti naturali come lo yogurt e tanta frutta.

 

Un cocktails di Halloween sanguinolento veramente impressionante da vedere ma piacevole da sorseggiare nella notte delle streghe. Una bevanda d’eccellenza!

Ingredienti
100 cc di sciroppo di lamponi ben freddo,
4 tazze di yogurt alla vaniglia,
colorante per alimenti rosso,
gelato ai frutti di bosco.

Ponete in un frullatore lo sciroppo di lamponi, lo yogurt e fate andare sin quando gli ingredienti non si amalgamano per bene.

Aggiungete il colorante rosso e continuare a frullare sinchè non ottenete un composto di un bel colore rosso uniforme.

Ora aggiungete il gelato ponendo la macchina ad una velocità minima.

Riponete in freezer fino al momento di servirlo.

 

Lascia un commento