EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La zuppa delle streghe, cena di Halloween

Comment

Halloween Vegetariano zuppe

La Zuppa delle streghe è un piatto tipico della città di Benevento ed è una preparazione molto elaborata e gustosa. Della Zuppa delle streghe ne esistono moltissime versioni, e noi più sotto ve ne proponiamo una che sembra la più semplice.

La Zuppa delle streghe è una minestra di verdure miste, arricchita da formaggi e tocchetti di pane tostato, piacevole piatto da gustare ai primi freddi e perchè no proprio nella notte di Halloween.

La Zuppa delle streghe non poteva che essere un piatto originario di Benevento, meglio conosciuta come la città delle streghe. Famosa anche per il  “Premio Strega”, la città vanta una cucina veramente speciale che va dai primi piatti come i cicatielli, pasta fatta a mano, ai cavatelli con broccoli, le fiavole, e il cardone, una zuppa a base di germogli di carciofo. Tra i secondi, invece, ricordiamo ad esempio il mugniatello, un involtino a base di fegato e tra gli altri prodotti  il liquore ed infine il torrone.

La Zuppa delle streghe, la ricetta

Ingredienti:

500 grammi di zucca gialla
olio exyra vergine d’oliva
1 cipolla
q mazzo di bietole
peperoncino
1 foglia di alloro
3 patate
pane raffermo
formaggi misti

Dopo aver scelto con cura i nostri ingredienti, tritiamo la cipolla e le carote e rosoliamole nell’olio con il peperoncino e la foglia di alloro intera, che conferirà alla pietanza un profumo particolare .

Tagliamo ora le patate a dadi non troppo piccoli e mondiamo le bietole, uniamo le patate e l zucca ed uniamo due bicchieri di acqua. Mettiamo il coperchio, facciamo bollire almeno un’ora e mezzo.

Nel frattempo, eliminiamo la crosta del pane, tagliamolo a dadi e mettiamolo a friggere con poco olio extra vergine d’oliva; teniamolo al caldo.

Prima di spegnere uniamo i formaggi a dadini e aggiustiamo di sale.

Serviamo e decoriamo con dadini di pane fritto.

La Zuppa delle streghe è pronta per una serata speciale.

Lascia un commento