EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Le uova sode allo yogurt per Pasqua

1 Reply

Antipasti Feste Pasqua Vegetariano

Le uova sode allo yogurt sono un piatto pasquale. Da servire come antipasto le uova sode allo yogurt sono vegetariane ed adatte a chi non consuma carne e pesce. Durante i giorni di Pasqua è tradizione consumare le uova che simboleggiano la vita e la resurrezione.


Nel nostro Paese è consuetudine preparare tantissimi piatti pasquali a base di uova, come per esempio la torta Pasqualina della Liguria. In Calabria ed in altre regioni del Sud le uova sode si usano per decorare pani e dolci mentre in Umbria si mangiano a colazione il giorno di Pasqua.
Sin dall’antichità le uova hanno avuto un profondo significato positivo. Nell’antica Roma agli inizi della primavera venivano sotterrate nei campi per assicurarsi un raccolto abbondante. Nel corso dei secoli si è affermata la tradizione ancora viva oggi di donare uova di vari materiali.
Questo antipasto primaverile si può preparare in anticipo avendo cura di tenerlo in frigorifero.
Ecco la nostra ricetta per le uova sode allo yogurt.
Ingredienti:
6 uova
1 mazzetto di prezzemolo
1 limone biologico
Sale
Olio extra vergine d’oliva
150 grammi di yogurt bianco naturale

Rassodiamo le uova:mettiamole in un pentolino, copriamo d’acqua e portiamo a bollore. Dopo circa 7 minuti spegniamo e aspettiamo che si freddino. Sbucciamole e tagliamole a metà. Per far sì che gli albumi restino integri bisogna procedere con delicatezza. Un trucco è quello di eliminare un’estremità del guscio, soffiare leggermente nella cavità e poi continuare a sbucciare.
Estraiamo il tuorlo, mettiamo in una terrina e schiacciamo bene in modo da eliminare i grumi. Aggiungiamo lo yogurt, un pizzico di sale e un cucchiaio circa di scorza di limone, soltanto la parte gialla. Lavoriamo molto bene. Sistemiamo le mezze uova su un vassoio e riempiamole abbondantemente, livellando la superficie con una spatola o il dorso di un cucchiaio. Decoriamo con i rametti di prezzemolo e mettiamo in frigorifero fino al momento di servire.

1 comment

  1. Pingback: La torta di ricotta dolce gustoso di Pasqua e Pasquetta

Lascia un commento