EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Le zucchine in cuicina

Comment

Approfondimenti Consigli e altro in cucina

Le zucchine sono drenanti e sazianti. Facili da cucinare ed ipocaloriche le zucchine sono originarie dell’America Centro Settentrionale.

Nel nostro Paese si trovano tutto l’anno perché vengono coltivate sia in serra che in campo aperto.

Le zucchine, le proprietà

Non contengono colesterolo, aiutano la depurazione e sono sazianti. Le zucchine contengono minerali come il calcio, il fosforo, l’acido folico, il magnesio ed il potassio. E’ un alimento ipocalorico infatti hanno soltanto 11 calorie ogni 100 grammi. Rimineralizzanti e con una percentuale molto bassa di grassi le zucchine apportano vitamina c, vitamina A e tanta acqua. Sono ottime le percentuali si fibre che le rendono perfette per combattere la stipsi e per ridurre l’assorbimento intestinale di zuccheri e grassi. Sono digeribili e sono adatte anche a chi segue una dieta ipocalorica.

Le zucchine in cucina

In cucina le zucchine si prestano a tantissime preparazioni che variano non soltanto in base alla loro varietà ma anche alla grandezza. Le più piccole possono essere grattugiate ed utilizzate nelle insalate mentre le più grandi si possono usare per la parmigiana.

Le pietanze che si possono preparare sono veramente svariate: dalle frittate alle vellutate senza dimenticare zuppe e minestre. Trasformate in crocchette o grigliate le zucchine possono essere anche semplicemente sbollentate e condite con succo di limone ed olio extra vergine d’oliva.

Un modo semplice e gustoso per assaporarle è friggerle in abbondante olio dopo averle affettate sottilmente. Invece, se si ha più tempo a disposizione si possono farcire con carne, pasta, formaggi, verdure o ciò che si preferisce. Si accompagnano bene anche al riso, alla pasta e agli altri cereali come farro ed orzo.

Il periodo di raccolta inizia a primavera inoltrata. Al momento di acquistarle bisogna sceglierle prive di ammaccature e con il picciolo ancora verde. Le varietà di zucchine sono tantissime e comprendono quelle allungate e rotonde tipiche della Puglia.

Lascia un commento