EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Marmellata di limone

2 Replies

marmellate e confetture

La marmellata di limone saprà mantenere per tutto l’inverno il profumo e le proprietà salutari di questo frutto meraviglioso. La marmellata di limone, versatile e molto originale, è una conserva gustosa, perfetta per essere spalmata sul pane o per farcire le crostate.

Le proprietà dei limoni sono tante e lo rendono adatto a una infinità di utilizzi: culinari, terapeutici e persino utile per la pulizia della casa. In cucina può essere utilizzato al posto dell’aceto per condire insalate e, grazie alla vitamina C presente, favorisce l’assorbimento del ferro dei legumi e dei vegetali.

Ma torniamo alla nostra marmellata di limoni che è una confettura di facile realizzazione, l’unica raccomandazione che vi segnaliamo è quella di procurarvi dei limoni biologici o meglio di giardino.

Marmellata di limone Ricetta

La marmellata di limone è ottima sia per gustarla al mattino con la prima colazione, come pure per confezionare dolci, torte e crostate. La marmellata di limoni si può facilmente preparare in casa e darà alle vostre ricette il profumo e l’aroma del prezioso limone. Unico suggerimento importante: procuratevi dei limoni da agricoltura biologica.

Marmellata di limone

Ingredienti

600 gr di limoni
½ kg di zucchero
2lt di acqua

Per ottenere un’ottima marmellata di limone mettiamo a bagno i limoni sfregando bene la buccia, leveremo così le possibili impurità della loro buccia, dunque asciughiamoli e tagliamoli in quattro e poi a fettine molto sottili. Cerchiamo anche di levare tutti i semini.

Mettiamo le fettine in un grande recipiente, coprite tutto con l’acqua e fate riposare così per un paio di ore ed ora, per togliere un po’ di amaro, tuffiamo le listarelle di limoni in acqua bollente e lasciamole bollire per qualche minuto.

Scoliamo e ripetiamo l’operazione per tre volte, infine scoliamo  bene i limoni e poniamo una casseruola sul fuoco con i due litri di acqua e cuociamo per circa un’oretta; eliminiamo la eventuale schiuma.

Spegniamo non appena le scorze di limone appariranno tenere.

Aggiungiamo lo zucchero, giriamo bene e rimettiamo sul fuoco moderato, mantenendo così fino al completo scioglimento dello zucchero. fate attenzione che la vostra marmellata non diventi troppo dura.

Mettiamo la marmellata ben calda nei vasetti di vetro sterilizzati, chiudiamo e capovolgiamoli per formare il sottovuoto.

2 comments

Lascia un commento