EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Pane e grissini ingredienti: scopriamo cosa c’è dentro ciò che mangiamo

Comment

Consigli e altro in cucina

 

Portiamo ogni giorno sulle nostre tavole innumerevoli tipologie di prodotti già pronti, che acquistiamo al supermercato, al panificio, al negozio di alimentari. Ma cosa c’è dentro ciò che mangiamo? Quali ingredienti sono presenti? Porsi queste domande è davvero molto importante, così che sia possibile sapere con certezza se ciò che stiamo mangiando è salutare e così da poter anche fare una scelta più razionale, più oculata, al momento dell’acquisto. Ci sentiamo oggi in dovere di parlare in modo particolare di alcuni prodotti del campo della panificazione che tutti credono di conoscere molto bene e che invece spesso possono nascondere degli ingredienti sospetti, come i grissini ad esempio oppure il classico pane da tavola.

Grissini ingredienti. Gli ingredienti solitamente presenti nei grissini sono la farina di grano tenero di tipo 0, l’olio extra vergine di oliva, lo strutto, il sale, l’estratto di malto e la crema di lievito. Grissini che hanno solo ed esclusivamente questi ingredienti nella loro composizione possono dirsi eccellenti, privi infatti di conservanti di tipo chimico o di coloranti, sempre che però l’olio utilizzato per a loro realizzazione sia di alta qualità. Non è sempre possibile effettuare questo controllo, ma quando vedete indicato che l’olio utilizzato è italiano al 100%, allora potete stare certi che siete davanti ad una tipologia di grissino semplicemente eccellente, assolutamente quindi da prendere in considerazione per la propria tavola e per la propria famiglia.

Pane ingredienti. E nel pane? Quali ingredienti sono presenti? Nel pane dovrebbero essere presenti solo ed esclusivamente farina di grano tenero di tipo 0, lievito, acqua ed eventualmente sale. In alcune tipologie di pane, è possibile che sia presente anche un po’ di olio extra vergine di oliva. Diffidate dai pani in cui sono presenti altri ingredienti, poco genuini infatti, di sicuro anche poco salutari e da quelli che utilizzano un olio scadente, di bassa qualità. Difficile, dobbiamo ammetterlo, effettuare questo controllo al panificio, anche se ovviamente potete chiedere oppure potete consultare il libro degli ingredienti che deve necessariamente essere a disposizione dei clienti. Nel caso in cui effettuare questo controllo al panificio risulti difficile, è preferibile fare affidamento sul pane presente nel supermercato, dove sono indicati gli ingredienti sempre in modo davvero molto chiaro.

Grissini e pane sono solo due esempi di prodotti che a nostro avviso dovrebbero sempre essere controllati. A nostro avviso infatti ogni prodotto che viene acquistato già pronto deve sempre essere controllato. La lista degli ingredienti vi consente infatti di sapere cosa c’è dentro a ciò che portate in tavola e di scoprire se ci sono elementi che potrebbero essere dannosi per la salute. E così, con il passare del tempo, potete diventare davvero molto bravi a fare una spesa salutare, genuina, ideale per mantenersi sempre giovani, in salute, privi di qualsivoglia problema.

Sì, ma se gli acquisti vengono fatti online? Sono effettivamente sempre più numerose le persone che decidono di effettuare la spesa alimentare online, ma niente paura, perché su qualsiasi e-commerce troverete una scheda prodotto dettagliata per ogni alimento che volete acquistare, con indicati quindi sempre in modo chiaro e trasparente, cosa questa che è infatti necessaria per legge, gli ingredienti presenti nonché ovviamente i valori nutrizionali. Anche effettuando gli acquisti online è insomma possibile fare questo controllo senza alcun tipo di difficoltà.

Lascia un commento