EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Polpette di pane e bietole

Comment

Secondi Vegetariano

Le polpette di pane e bietole sono perfette per il carnevale dove per tradizione si preparano i fritti. Colorate e veloci da preparare le polpette di pane e bietole sono un piatto vegetariano che permette di recuperare ciò che è avanzato. Il pane raffermo è una vera risorsa che si può impiegare per polpette, per farcire verdure, carne e pesce ma anche per torte salate. E’ ottimo anche per i dolci.


Le bietole contengono acqua e minerali come magnesio e calcio. Ipocaloriche e sazianti apportano buone quantità di fibre, utili per contrastare la stipsi. Le bietole possono essere anche di colore rosso o aranciato e si prestano a tantissime ricette, dalle minestre alle frittelle.
Passiamo alla nostra ricetta delle polpette di pane e bietole che può essere resa ancora più buona aggiungendo un pizzico di noce moscata, di pepe o di peperoncino piccante.
E’ una preparazione senza uova, adatta a chi è intollerante o segue un’alimentazione vegana.
Ingredienti:
300 grammi di bietole fresche
sale
300 grammi di pane raffermo
Olio di semi
2 cucchiai di formaggio pecorino grattugiato

Tagliamo il pane grossolanamente e mettiamolo in una bacinella capiente e ricopriamo di acqua e latte, in parti uguali.
Mondiamo le bietole, eliminando le parti più rovinate; laviamole e lasciamole scolare. Tagliamole a strisce e mettiamole in una padella antiaderente con pochissimo olio. Copriamo e cuociamo a fuoco basso per circa 10 minuti, fino a che non siano morbide; uniamo in caso poca acqua calda. Lasciamo freddare. In una terrina mettiamo il formaggio, le bietole tagliuzzate e ben fredde ed il pane perfettamente strizzato. Amalgamiamo e se il composto fosse troppo liquido uniamo poco pan grattato. Con le mani inumidite creiamo delle polpette di medie dimensioni.
Scaldiamo abbondante olio in una padella a bordi alti ed aggiungiamo le polpette. Giriamole una volta, scoliamole e passiamole nella carta assorbente. Saliamo e serviamo subito.

Leave a Reply