EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Risotto alla melagrana

Comment

Feste Natale Primi Piatti Vegetariano

Il risotto alla melagrana è un primo piatto festivo. Colorato e benaugurante il risotto alla melagrana è fantasioso ed insolito. Si tratta di una ricetta vegetariana, facile da preparare e ideale per i giorni di Natale e Capodanno.


La melagrana è un frutto tipico della stagione fredda considerato da sempre simbolo di fecondità e fortuna. In passato la buccia era largamente impiegata per la colorazione di stoffe e tessuti.
Succosa e dal sapore particolare, la melagrana non può mancare durante le festività natalizie per il suo potere scaramantico. Contiene minerali,come il ferro, il potassio e lo zinco e vitamine, come la C, le vitamine del gruppo B e la A. Ottima al naturale, la melagrana si presta a molte ricette anche salate. Si può abbinare con il pesce e la carne ma anche con le verdure.
E’ alla base di sciroppi e liquori ma si impiega anche per gelatine e bevande.
Al momento dell’acquisto bisogna assicurarsi che la melagrana sia di provenienza nazionale e che la buccia non presenti ammaccature o tracce di muffe.
Ecco la ricetta del risotto alla melagrana.
Ingredienti:
250 grammi di riso
1 melagrana grande
Sale
Olio extra vergine d’oliva
150 grammi di ricotta
1 scalogno
60 grammi di burro
½ bicchiere di vino bianco

Sbucciamo la melagrana, eliminando con cura tutta la pellicina.
Mettiamo lo scalogno ben tritato in una pentola con metà del burro e dopo qualche minuto aggiungiamo il riso. Aspettiamo che si tosti per qualche minuto. Facciamo evaporare ed aggiungiamo poca acqua calda; giriamo e lasciamo cuocere mescolando spesso. Versiamo altra acqua calda soltanto quando l’altra sarà completamente assorbita. Dopo circa 15 minuti di cottura incorporiamo metà dei chicchi di melagrana. Spegniamo e mantechiamo unendo il burro e la ricotta. Mescoliamo vigorosamente, trasferiamo in un piatto da portata e decoriamo con i restanti chicchi.

Lascia un commento