EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sagra della Salsiccia a Catena, Cancellara 3 febbraio

Comment

Sagre ed Eventi Culinari

id=”m_-6047092169576469529yiv8921709656yui_3_16_0_ym19_1_1484931392712_12158″>Si rinnova il 3 febbraio la festa di S. Biagio – Santo Patrono di Cancellara – e la “Sagra della Salsiccia a Catena”, un appuntamento ormai consolidato dove fede, tradizione e gusto si  fondono in un perfetto equilibrio.

Dopo i riti religiosi dedicati al Santo, che culmineranno nel pomeriggio con la benedizione della gola – alla presenza dell’Arcivescovo S. E. Francesco Sirufo – i riflettori saranno puntati sulla Salsiccia a Catena, protagonista in assoluto della Sagra che avrà inizio dalle ore 19.00 in P.zza Sedile.

La manifestazione, organizzata dall’Amministrazione comunale con la partecipazione del Comitato Feste e del prezioso contributo della Pro Loco, si arricchisce quest’anno della presenza del gruppo Folk “la Rondinella”: lo storico gruppo cancellarese che da oltre trent’anni colleziona successi senza tregua e per l’occasione indosserà gli abiti da chef per rendere omaggio al prelibato insaccato. La “Sagra della Salsiccia a Catena” si svolge in pieno inverno, il periodo propizio per gustarla poiché è proprio adesso – con la stagionatura – che si completa il complesso ciclo della lavorazione.
“Il segreto della Salsiccia a Catena – spiega un organizzatore – è strettamente legato alla genuinità del prodotto che deriva dal rispetto di un’antica tradizione che inizia con il prendersi cura dell’allevamento dei suini, cui segue un’accurata selezione delle carni e una particolare attenzione –  mista ad arte – nella preparazione dell’insaccato”. Alla degustazione della salsiccia, presentata nelle più fantasiose pietanze, saranno abbinati vini, formaggi e prodotti da forno, tutti ingredienti magistralmente dosati che andranno a condire la Sagra.

E così Cancellara, il 3 febbraio, sarà lieta di accogliere gli ospiti, che certi di gustare il rinomato prodotto e di trascorrere una serata all’insegna del folklore, della tradizione e della spensieratezza, si riverseranno in molti dai paesi limitrofi.

Lascia un commento