EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: gamberi

I gamberi al cocco

I gamberi al cocco sono un secondo esotico e profumato. Insoliti e squisiti i gamberi al cocco si preparano molto velocemente.

Il latte di cocco, un ingrediente tipico della cucina orientale, si trova facilmente in commercio in tutti i supermercati. Ha un sapore leggermente dolciastro che si presta perfettamente sia a piatti dolci, come creme e budini, che salati. Si tratta di una bevanda digeribile che contiene fibre, proteine e un buon apporto calorico. Può essere gustata al naturale oppure impreziosita con cacao e spezie, come per esempio la cannella.
I gamberi si possono acquistare freschi oppure surgelati. La loro pulizia prevede l’eliminazione dell’intestino che oltre ad avere un sapore sgradevole può contenere delle tracce di sabbia. Al momento dell’acquisto devono avere un profumo gradevole e non devono avere macchie di colore scuro.
Passiamo alla ricetta dei gamberi al cocco.

Per il nostro piatto scegliamo del latte di cocco senza zuccheri aggiunti.
Ingredienti:
500 grammi di gamberi
400 ml di latte di cocco senza zucchero
1 spicchio d’aglio
Sale
Menta fresca
1 pezzetto di zenzero

Puliamo i gamberi rimuovendo le teste ed utilizzando delle forbici o un coltello affilato incidiamo il carapace. Eliminiamo l’intestino, ossia il filamento nero e lasciamo invece le code. In un pentolino mettiamo lo zenzero sbucciato e tritato, l’aglio schiacciato e un filo d’olio. Dopo pochi secondi aggiungiamo il latte di cocco, saliamo mescoliamo ed lasciamo addensare a fiamma bassa. Dopo circa 10 minuti aggiungiamo i gamberi che dovranno cuocere per pochissimi minuti. Spegniamo il gas, sistemiamo i gamberi su un piatto da portata ed eliminiamo l’aglio dal sugo di cottura. Aggiungiamo un cucchiaio di fecola mescolando bene per eliminare i grumi e rimettiamo a cuocere per pochi istanti. Quando la salsa è densa cospargiamola suoi gamberi e decoriamo con le foglie di menta. Serviamo subito.

La foto è tratta da kopral.it

Published by:

Mezze penne integrali ai gamberetti

images2Le mezze penne ai gamberi e brandy sono una buona alternativa al solito menù. Da provare anche per l’otto Marzo.
Ingredienti:
200 grammi di mezze penne integrali
Sale
80 grammi di burro
1 scalogno
250 grammi di gamberi freschi
Menta fresca
3 cucchiai di brandy
1 confezione di panna
Puliamo i gamberi, eliminando il guscio e togliendo l’intestino; affettiamo lo scalogno e facciamolo imbiondire nel burro. Uniamo i gamberi, appena si dorano bagniamo con il brandy. Aspettiamo 5 minuti, spegniamo ed aggiungiamo la panna. Lessiamo la pasta, scoliamola ed uniamola al condimento; riportiamo sul fuoco e facciamo rapprendere. Serviamo subito con foglie di menta fresca.

Published by:

Linguine ai gamberi

imagesLe linguine ai gamberi sono un primo piatto raffinato, diverso dal solito e per questo consigliato per San Valentino.
Ingredienti:
300 grammi di linguine
sale
1 bicchiere di vino bianco
200 grammi di gamberi sgusciati
1 peperoncino rosso
1 mazzetto di prezzemolo fresco
1 spicchio di aglio

Se i gamberi non fossero sgusciati bisogna eliminare anche le teste e l’intestino. In un padellino mettiamo abbondante olio, l’aglio in camicia e poi i gamberi; mescoliamo, togliamo l’aglio ed uniamo il vino, aspettando che evapori. Spegniamo il gas, lessiamo le linguine e scoliamole al dente; trasferiamole nella padella con i gamberi, facciamo insaporire per qualche minuto e spegniamo. Uniamo il trito di peperoncino e prezzemolo e serviamo.

Published by:

Primo di Quresima: orzotto ai gamberi

images

L’orzotto ai gamberi è ideale per il periodo della Quaresima, durante il quale è prevista la rinuncia alla carne.

Primo  di Quresima: orzotto ai gamberi

Ingredienti:
300 grammi di orzo
sale
olio extra vergine d’oliva
1 cipolla piccola
200 grammi di gamberi sgusciati
1 pizzico di curcuma


Mettiamo l’orzo in una casseruola e copriamolo di acqua; facciamo cuocere per circa 20 minuti, mescolando. Nel frattempo mettiamo dell’olio in un padellino, rosoliamo la cipolla ed uniamo i gamberi. Scoliamo l’orzo e in una ciotola stemperiamo la curcuma con pochissima acqua di cottura dell’orzo. Uniamo ai gamberi e facciamo insaporire; versiamo questo sugo sull’orzo, mescoliamo e serviamo subito.

Published by:

Fusilli ai gamberi profumati allo zenzero

Un piatto per il cenone della viglia di Natale; buonissimo e reso particolare dallo zenzero!

Ingredienti:

300 grammi di fusilli
300 grammi di code di gamberi
vino bianco
200 grammi di polpa di pomodoro
olio extra vergine d’oliva
zenzero fresco
1 ciuffo di menta fresca

Sgusciamo i gamberi e sciacquiamoli; spadelliamoli con poco olio per 5 minuti e bagniamo col vino. Uniamo la polpa di pomodoro e facciamo cuocere per circa 20 minuti. Lessiamo i fusilli, scoliamoli al dente e versiamoli nella pentola col sugo. Facciamo insaporire e serviamo con la menta fresca e lo zenzero grattugiato.

Published by:

Spaghetti ai gamberi e maionese Un primo di pesce facile e veloce

 

Un primo piatto ai gamberi con maionese. Da provare!

 

Ingredienti:

300 grammi di spaghetti tipo bavette
sale
olio extra vergine d’oliva
300 grammi di gamberi sgusciati
maionese
zenzero fresco

Rosoliamo lo zenzero grattugiato con l’olio, uniamo i gamberi e cuciniamo per 5 minuti. Lessiamo gli spaghetti al dente, scoliamoli ed uniamoli al condimento.
Facciamo insaporire, versiamo il tutto in una zuppiera e condiamo con poca maionese.
Mischiamo e serviamo subito.


Published by:

Un primo di pesce Linguine con verdure e gamberi

Prepariamo insieme questo primo piatto di pasta e pesce. Potremo gustare accostamenti eccezionali di terra e di mare

Primo di pesce: linguine con verdure e gamberi

Ingredienti per 4 persone
linguine all’uovo g 350
4 zucchine con fiore
Pomodorini: g l50
Uno scalogno
12 gamberi sgusciati
Basilico
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe


Pulite e lavate le zucchine.
Tagliate i fiori in due parti e le zucchine a bastoncini.
Sbucciate lo scalogno e tagliatelo a fettine. Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro spicchi. Sfogliate e lavate il basilico. Cuocete le linguine in acqua salata.
Rosolate in una padella con l’olio le zucchine e lo scalogno e, dopo due minuti, unite i fiori di zucchina e i gamberi sgusciati. Scolate le linguine e saltatele in un tegame con l’olio, i pomodorini, le zucchine, i fiori, i gamberi, lo scalogno, il basilico, il sale e il pepe. Servite subito.


Published by:

Pappardelle finocchio e gamberi

Preparate questo bel piatto di pappardelle al finocchio e gamberi, unirete il profumo di mare e terra. Il finocchio poi ha proprietà aromatiche utili a ridurre la fermentazione intestinale, quindi evitare la fastidiosa sensazione di “gonfiore” a stomaco e intestino.

Pappardelle finocchio e gamberi

Ingredienti
Pappardelle: g 320
Un finocchio
Gamberi: g 300
Pomodori: g 400
Prezzemolo
scalogno: g 40
Olio extravergine di oliva
Sale e pepe

Lavate e tagliate il finocchio a fettine. Lavate i pomodori e sgocciolateli, lasciateli intiepidire, eliminate la pelle, i semi e l’acqua di vegetazione e tagliate la polpa a pezzetti. Lavate i gamberi in acqua corrente e sgusciateli.
In una padella con l’olio cuocete i finocchi per 5 minuti, salate, pepate, unite i gamberi e lo scalogno tritato e continuate la cottura per 5 minuti, quindi versate la polpa dei pomodori e lasciate insaporire sul fuoco per qualche minuto.
Cuocete le pappardelle in acqua salata, scolatele, conditele con il sugo preparato, disponetele nel piatto da portata, irroratele con un filo di olio e cospargetele con il prezzemolo tritato.


Published by: