EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: polpette

Polpette di sedano al pomodoro

imagesCA8EGZGXI rocchetti di sedano o polpette sono un piatto tipico della Toscana. Sono un contorno vegetariano adatto a tutti, buono anche freddo.

Ingredienti:

2 uova
sale
1 cespo di sedano medio
pepe
olio per fritture
400 grammi di polpa di pomodoro
2 spicchi di aglio
olio extra vergine d’oliva
150 grammi di pan grattato

Mondiamo il sedano, eliminando le parti rovinate ed avvizzite; separiamo le foglie dalle coste che devono essere tagliate in due o tre parti. Eliminiamo i filamenti, laviamo e mettiamo a sbollentare per 5 minuti unendo poi anche le foglie. Nel frattempo mettiamo l’aglio in una padella, uniamo la polpa di pomodoro ed il pepe. Facciamo cuocere a fuoco basso per 15 minuti; scoliamo il sedano con cura, tagliamolo coltello e misceliamolo al pan grattato e alle uova leggermente sbattute. Mescoliamo e se il composto fosse troppo morbido uniamo poca farina; scaldiamo l’olio, formiamo delle polpettine leggermente oblunghe ed adagiamole nella padella. Appena sono dorate giriamole e facciamole cuocere; scoliamole e mettiamole nella passata. Facciamo insaporire per 5 minuti, spegniamo e serviamo.

Published by:

Polpette dolci alla marmellata, senza uova e burro

untitledQueste polpette dolci sono indicate per i vegani ma anche per la Quaresima. Sono ottime perché farcite di marmellata e poi cosparse di zucchero a velo.
Ingredienti:
200 grammi di farina 00
100 grammi di farina di castagne
1 pizzico di sale
100 grammi di zucchero semolato
marmellata di arance o altro
4 cucchiai di olio di semi di girasole
100 grammi circa di latte intero
olio per fritture
zucchero a velo

In una terrina mettiamo la farina di castagne, la farina 00, il sale e lo zucchero; mischiamo poi uniamo l’olio e poco latte. Mescoliamo ed aggiungiamo il latte in base alle esigenze; il composto deve essere malleabile ma non eccessivamente liquido. Creiamo delle polpettine grandi, più o meno, quanto una pallina da tennis; poi formiamo un incavo, mettiamo la marmellata e richiudiamo. Scaldiamo l’olio, friggiamo i dolcetti mantenendo il fuoco basso, in modo che si cuociano bene. Giriamoli e quando sono dorati scoliamoli spolveriamo di zucchero a velo e serviamo.

Published by:

Polpette di pane salate al forno

CAAE29ZJCAVXF2D8CAGYN5D9CA76105QCADLKBTJCA9S13EKCA0K5Z1QCAOPVPW1CAS0YF6RCAVDGT63CAWO5L6CCA5YRRNDCABXC7XXCAUXC0FQCAJRY095CAPJHYU8CAHQ4A2SCA1OIPM8CAVB48HM
Le polpette di pane sono un secondo genuino e goloso; inoltre, è un modo furbo per riutilizzare il pane. Cotte al forno sono ideali anche per chi è a dieta.
Ingredienti:
500 grammi di pane raffermo
sale
50 grammi di prosciutto cotto
1 bicchiere di latte
pan grattato


Tagliamo il pane a pezze, mettiamolo in una ciotola ed aggiungiamo il latte tiepido diluendo con acqua. Lasciamo a mollo per circa due ore; in una terrina mettiamo il prezzemolo tritato, il prosciutto a dadini ed uniamo il pane strizzato. Mescoliamo con cura fino ad avere un composto sodo; se fosse troppo morbido mettiamo qualche cucchiaiata di pane grattugiato o di formaggio grattugiato. Creiamo delle polpette, passiamole nel pan grattato e sistemiamole su una teglia da forno ben imburrata. Cuociamo a 180 gradi per 15 minuti fino a che non siano dorate e croccanti. Serviamo con del radicchio oppure con un’insalata di carciofi.

Published by:

Polpette di carne alla verza

 

Eimages‘ un piattio gustoso tipico dell’autunno a base di carne e verza.

Ingredienti:

200 grammi di carne mista
200 grammi di pane raffermo
150 grammi di formaggio grattugiato
sale
300 grammi di verza
50 grammi di burro
1 uovo

 

Mettiamo il pane nell’acqua tiepida per un’ora; strizziamolo e trasferiamolo in una ciotola. Nel frattempo mondiamo la verza, laviamola e tagliamola a strisce sottili. In una pentola mettiamo poco burro, uniamo la verza e rosoliamola. Poi saliamo, mettiamo il coperchio e cuociamo per 10 minuti.

Uniamo la carne macinata, il formaggio, l’uovo ed il sale. Amalgamiamo e creiamo le polpette, passandole nel pane grattugiato.  Adagiamole nella padella con la verza e facciamo cuocere per circa 10 minuti a fuoco dolce, girandole una volta. Serviamo calde con crostini abbrustoliti.

Published by:

Polpette di carne e melanzane

imagesCAIMF7EALe polpette di carne e melanzane sono una gran delizia e possono essere gustate anche fredde.
Ingredienti: 250 grammi di carne macinata mista( suino e bovino)
sale
400 grammi di melanzane viola
olio per fritture
1 spicchio di aglio
basilico fresco
pan grattato
Laviamo le melanzane, tagliamole a metà e sbollentiamole in poca acqua bollente per circa 10 minuti; scoliamole e schiacciamole con un cucchiaio. In una ciotola mettiamo la carne, l’aglio e il prezzemolo tritati, il sale e le melanzane. Mescoliamo ed uniamo 4 cucchiai di pan grattato; se il composto fosse troppo molle aggiungiamo altro pan grattato. Formiamo delle piccole polpette, passiamole nel pan grattato e friggiamole in olio caldo. Scoliamo, passiamo sulla carta assorbente e serviamo con un’insalata di pomodori e rucola.

Published by:

Riciclare il pesce: polpette di pesce

Riciclare il pesce: polpette di pesce

Sono ideali per riutilizzare il pesce avanzato ma possono essere preparate anche con pesce fresco. Per renderle ancora più buone, provate ad unire del formaggio grattugiato.

Ingredienti:
250 grammi di pesce avanzato: merluzzo, platessa, sgombro e via dicendo
olio
sale
1 uovo
4 cucchiai di pan grattato
100 grammi di pane raffermo
1 mazzetto di prezzemolo
2 bicchieri di passata di pomodoro
1 spicchio di aglio


Eliminiamo tutte le eventuali spine dal pesce e togliamo la pelle; tritiamo la polpa col coltello o nel frullatore. Togliamo la crosta al pane e mettiamolo a bagno in acqua tiepida. In una ciotola uniamo la polpa di pesce, il sale, il pane strizzato e ridotto a pezzi e mescoliamo. Aggiungiamo il pan grattato e verifichiamo che il composto sia solido; con le mani umide formiamo delle polpette non troppo piccole. In una padella mettiamo poco olio extra vergine d’oliva, uniamo l’aglio e la passata; dopo 5 minuti mettiamo le polpette, abbassiamo il gas e cuociamo col coperchio per 10 minuti.

Published by:

Carnevale: polpa di maiale pastellata

polpette

Un secondo di carnevale molto allegro! Se non trovate la polpa, potete acquistare un altro taglio e poi affettarlo a casa. Possono essere servite con un’insalata colorata come quella di mele, carote e finocchi.

Carnevale: polpa di maiale pastellata

Ingredienti:

200 grammi di polpa di maiale
sale
1 uovo
4 cucchiai di latte
100 grammi di farina
1 pizzico di curcuma


In una ciotola mettiamo la farina, uniamo il sale e la curcuma; a parte sbattiamo leggermente l’uovo. Amalgamiamo i due composti, sciogliendo i grumi. Aggiungiamo la polpa, mischiamo e scaldiamo l’olio. Friggiamo la polpa di maiale a cucchiaiate, fino a che non diventi croccante e dorata. Serviamo subito.


Published by: