EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: secondi di Natale

Natale:filetto di maiale alle prugne

untitled

 

Il filetto di maiale alle prigne è un piatto tipico del Natale.

Ingredienti:
filetto di maiale circa 500 grammi
15 prugne secche
sale
olio extra vergine d’oliva
pepe nero
grappa
1 bicchiere di vino rosso
1 cucchiaio di farina

Mettiamo le prugne a bagno con la grappa per circa un ora; tritiamo la cipolla e rosoliamola con abbondante olio. Uniamo il filetto, il pepe e facciamolo sigillare da tutte le parti. Ora uniamo le prugne ben sgocciolate e facciamo insaporire. Bagniamo col vino e proseguiamo la cottura a fuoco dolce per circa 40 minuti, verificando ogni tanto che la carne non si attacchi. Se il sugo si riduce troppo, bagniamo con brodo caldo o acqua calda. Quando la carne è cotta, scoliamola ed uniamo al fondo di cottura la farina; facciamo cuocere qualche minuto e poi utilizziamo la salsa per cospargere il filetto.

Published by:

Natale:pizza di scarole

images

La pizza di scarole è una ricetta tipica della Campania. Si prepara  per Natale e durante altre feste invernali.

Ingredienti:
2 mazzi di scarola fresca
2 spicchi di aglio
400 grammi di farina
15 grammi di lievito di birra fresco
3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
2 cucchiai di capperi dissalati
4 acciughe sott’olio

 

 

Sciogliamo il lievito in poca acqua tiepida; in una ciotola mettiamo la farina, creiamo un buco al centro ed uniamo il lievito. Amalgamiamo ed aggiungiamo l’olio ed il sale; impastiamo bene fino ad avere una pasta soda. Copriamola e facciamola lievitare per circa un’ora e mezzo; nel frattempo mondiamo la scarola e laviamola. Mettiamo a bollire poca acqua, sbollentiamo la verdura per 5 minuti e facciamo freddare. In una padella mettiamo l’olio, le scarole tagliate, l’aglio, i capperi e le acciughe. Facciamo rosolare molto bene, spegniamo e aspettiamo che raffreddi. Dividiamo l’impasto in due e stendiamo un primo disco sistemandolo in una tegli ben unta, ricopriamo con il composto di scarola e poi sistemiamo il secondo disco di pasta. Sigilliamo i bordi, facciamo lievitare 30 minuti ed inforniamo a 189 gradi per 30 minuti; si può gustare anche fredda.

Published by: