EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tempo di pic nic Come grigliare le verdure? Piccolo vademecum

2 Replies

Antipasti Approfondimenti Consigli Contorni

Cosa c’è di più invitante nelle nostre scampagnate o nel nostro barbecue di casa se non preparare delle ottime verdure alla griglia?
Per ottenere ottime verdure grigliate per il tuo pic nic o per una cena particolare vediamo insieme come procedere.
La grigliatura è un  ottimo metodo  di cottura perchè riesce a mantenerne il gusto della pietanza eliminando i grassi. La nostra attenzione deve rivolgersi innanzitutto nella distinzione delle varie verdure, poiché ognuna ha modi e tempi particolari di cottura.


Per grigliare le verdure non servirà nessun tipo di marinatura.
La temperatura a cui portare la griglia varia in base alle dimensioni della verdura  e delle sue pezzature. Infatti se disponiamo di pezzi piccoli dovremo cuocerli velocemente a temperature alte, mentre se abbiamo dei pezzi grandi li cuocerli lentamente a temperature basse.
Ecco alcuni esempi.

Se desiderate grigliare delle zucchine, prepartele tagliandole a strisce, per il verso della lunghezza. Al momento della cottura esse richiedono poco tempo, infatti devono solamente diventare croccanti.

Le melanzane invece devono essere  tagliarte a fette abbastanza spesse (1cm almeno) perchè durante la cottura perdono acqua. Se desiderate togliere alle vostre melanzane il sapore amarognolo basterà immergerle per un pò di tempo in acqua salata prima della cottura.

I peperoni invece vanno tagliati a fette ancora più spesse delle melanzane (2cm almeno) e cotte tenendo la parte della buccia rivolta verso la griglia Le cipolle seguono lo stesso procedimento:tagliarle a fette piuttosto spesse  dall’alto al basso e disporle sulla griglia.

I pomodori, come i peperoni, espellono molta acqua, per questo vanno lasciati scolare per una mezz’ora. Vanno cotti dalla parte della buccia.

Se desiderate grigliare le patate, lavatele per bene e tagliatele a fette un po’ spesse, disponetele su di un tovagliolo in modo che si asciughi l’acqua.
Deponete le fette di patate sulla griglia, fatele cuocere pochi minuti girandole almeno una volta, non fatele bruciacchiare.
Quando la cottura sarà terminata potete condire le verdure con dell’olio oppure con del limone, con erbe aromatiche o con ciò che preferite maggiormente.