EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Torta di cachi dolce autunnale

Comment

Dolci Feste Halloween Ognissanti

La torta di cachi è un dolce squisitamente autunnale e di facile realizzazione. La torta di cachi che vi proponiamo è diversa, più leggera e salutare perchè non contiene burro.

La torta di cachi di oggi infatti, con l’olio al posto del burro, è morbida e gustosa e si può servire con della cioccolata o con della semplice panna montata.

L’elemento principale della nostra torta di cachi, è questo meraviglioso frutto autunnale  ottimo per la nostra salute. I cachi contengono fibre alimentari, carboidrati e proteine. Molti anche i minerali: calcio, fosforo, sodio, magnesio, ferro, zinco, selenio, rame e manganese. Anche il potassio è presente in grande quantità.

Il cachi è un frutto molto energetico è in grado di apportare benefici a chi soffre di stress psicofisico e di inappetenza. La sua polpa dolce si presta perfettamente alla preparazione dolci,   creme e budini .

Torta di cachi, la ricetta

La torta di cachi, senza burro, è leggera e salutare. Si può gustare per una colazione o una merenda accompagnata da una buona tazza di tè.

 Ingredienti

200 grammi di farina

4 cachi maturi non trattati

50 grammi di zucchero

1 bustina di lievito per dolci

Rum

4 cucchiai di olio di semi

1 uovo

Zucchero a velo

Innanzitutto scegliamo dei cachi maturi e senza macchie sulla buccia, il loro colore deve essere di un bel arancione scuro.

Setacciamo la farina; separiamo l’albume e lavoriamo il tuorlo con lo zucchero e poi incorporiamo la farina lentamente.

Mescoliamo, uniamo l’olio a filo, una spruzzata di rum ed il bianco montato a neve. Laviamo, mondiamo bene ed in modo delicato i cachi. Ora tagliamoli a pezzetti, unendoli al composto insieme al lievito. Mescoliamo e mettiamo in una teglia ben unta e spolverata di pan grattato.

Cuociamo per 45 minuti circa a 180 gradi, verifichiamo che sia cotta infilando uno stecchino e facciamo freddare nel forno.

Serviamo spolverata di zucchero a velo.

La torta di cachi è pronta da gustare

Lascia un commento