EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La torta di ricotta

Comment

Dolci Dolci e Dessert Feste Pasqua pasquetta

La torta di ricotta è un dolce perfetto per Pasqua e Pasquetta. Facile da preparare la torta di ricotta si può servire spolverata di cacao o di zucchero a velo. Se volete inserirla nel cestino del picnic di Pasquetta potete avvolgerla in un foglio di carta argentata.


La ricotta è uno degli ingredienti tipici delle feste pasquali al pari dell’agnello e della colomba dolce. A Pasqua si mangiano e si consumano le uova, anche di cioccolato perché sono beneauguranti. L’uovo racchiude in sé il mistero della vita e simboleggia l’infinito. Già in epoca romana, agli inizi della bella stagione, si interravano delle uova colorate così da garantirsi un raccolto abbondante.
Per questo dolce vi suggeriamo di utilizzare della ricotta mista ossia ovina e vaccina ma se si preferisce si può omettere la prima. La ricotta di pecora ha un sapore molto più marcato che non è gradito a tutti. E’ importante mettere a scolare la ricotta prima di iniziare a cucinare in modo da eliminare il siero che renderebbe il dolce eccessivamente morbido.
Vediamo adesso come preparare la torta di ricotta per Pasqua o Pasquetta.
Ingredienti:
250 grammi di ricotta mista
1 bustina di lievito per dolci
500 grammi di farina
2 uova
1 bustina di zafferano
100 grammi di zucchero
1 limone biologico
Mettiamo al ricotta a sgocciolare per qualche ora poi lavoriamola con un cucchiaio fino ad ottenere un composto morbido. Separiamo i tuorli dagli albumi e montiamo questi ultimi a neve. Setacciamo la farina aggiungiamo lo zucchero, lo zafferano e i tuorli precedentemente sbattuti. Lavoriamo bene ed aggiungiamo la scorza di mezzo limone e gli albumi montati a neve. Uniamo il lievito mescolando. Imburriamo una teglia rotonda versiamo il composto ed inforniamo per circa 40 minuti a 180 gradi. Facciamo freddare e serviamo cosparsa di cacao o di zucchero a velo.

Lascia un commento