EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tortelli vegetariani di San Giovanni per festeggiare il solstizio d’estate

2 Replies

Cucina Regionale Emilia Romagna Primi Piatti Vegetariano

I tortelli alle erbette hanno  un ripieno a base di ricotta, Parmigiano e spinaci. Sono un piatto di buon auspicio per la sera del 23 giugno, ricorrenza di San Giovanni. E’ uso mangiare i tortelli all’aperto aspettando la “rugiada” benefica e cioè l’umidità della notte del solstizio d’estate.

½ kg di farina,
4 uova,
1 cucchiaio d’olio.
½ kg di ricotta freschissima,
450 grammi di erbette/bietoline
1 uovo,
1 noce di burro,
abbondante parmigiano grattugiato,
sale.


Lessare le erbette, strizzatele e tritatele fini.Ora insaporire in un tegame col burro. Togliere dal fuoco, lasciare raffreddare, poi aggiungere la ricotta, il parmigiano, l’uovo e il sale.
Preparate la sfoglia impastando la farina con le uova.
Tirate la sfoglia il più sottile possibile, a strisce larghe circa 10cm.
Mettere il ripieno, ½ cucchiaio per tortello sulla striscia di sfoglia, ripiegarla e chiudere,schiacciando con le dita intorno al mucchietto di ripieno. Formare dei tortelli rettangolari tagliandoli con l’apposita rotellina.
Cuocere 3 minuti circa e scolarli bene. Mettere a strati alternati in una zuppiera, condendo ogni singolo strato con molto parmigiano e tanto burro .