EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vignarola a modo nostro

Comment

Contorni Cucina Regionale Lazio

La vignarola è un tipico piatto primaverile romano che si prepara con gli ultimi carciofi e le primizie del momento, come fave e piselli. Come accade sempre con le ricette tradizionali le versioni sono innumerevoli; noi vi suggeriamo questa variante.

Ingredienti:

100 grammi di guanciale

1 cipollotto fresco

500 grammi di piselli freschi

4 carciofi romaneschi

500 grammi di fave fresche

Olio

Menta fresca

Pane raffermo

1 cespo di insalata

Sgraniamo i piselli e le fave, tenendo da parte i baccelli; mondiamo i carciofi, eliminando le fogli più rovinate ed il fieno interno. Tagliamoli a spicchi e mettiamoli in abbondante acqua fresca e succo di limone. Prepariamo il brodo mettendo in una pentola d’acqua i baccelli e le foglie dei carciofi. Affettiamo il cipollotto e mettiamolo a stufare col guanciale a fuoco dolce poi uniamo i carciofi ben sgocciolati, bagniamo col brodo. Dopo qualche minuto aggiungiamo le fave e i piselli; proseguiamo la cottura per circa 20 minuti, unendo poco brodo secondo le necessità. All’ultimo uniamo l’insalata, saliamo e serviamo con la menta ed il pane raffermo abbrustolito.

Lascia un commento