EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La gastronomia catalana

Comment

Spagna

La Catalogna, una delle Comunità autonome e regioni storiche della Spagna, è considerata per la sua tradizione culinaria conosciuta in tutto il mondo. È particolarmente derivata dalla cucina mediterranea. Pertanto, la base è soprattutto composta da verdura, di carni e di pesci. La qualità della cucina risiede soprattutto nella tradizione e l’ingegnosità dei cuochi. In questo modo, una grande varietà di cibi catalani è da sperimentare nell’arco di un soggiorno in questa parte della Spagna.

 

Lo escalivada, l’insalata tipica di Barcellona

Lo escalivada è un piatto tipico di Catalogna, più precisamente di Barcellona. Può essere proposta come antipasto. Si può anche servirla tiepida o fredda con pesci o carni grigliati o anche con formaggio. Laggiù, in Barcellona, lo serve generalmente su toast con acciughe. È una combinazione di peperoni, di melanzane e delle cipolle tagliate in bande quindi arrostiti e condite all’olio d’oliva e di erbe come il basilico ad esempio. Questa specialità ha conservato il buono sapore della verdura della Spagna. Se avete l’occasione di andare in Spagna, un passaggio nella regione catalana vi farà certamente scoprire la qualità dello escalivada.

Lo esqueixada di bacallà

Lo esqueixada di bacallà significa strappare il merluzzo con le mani. Precisamente, osserverete questo fatto quando vi servirà questo piatto poiché i cuochi non utilizzano coltelli in occasione della sua preparazione. Questa specialità è un’insalata tipica della gastronomia catalana in particolare in estate. Come base, è preparata con merluzzo o bacalao dissalato, secco e tagliato in piccolo pezzo. È spesso combinata con tonno e soprattutto verdure come pomodoro, peperoni, erba cipollina, peperoncini, cipolle, olive nere e qualche quantità d’olio d’oliva o dell’aceto di vino rosso. Tutti quest’elementi possono essere completati di uova e dei legumi da granella. Per quelli che vogliono prepararla da loro, possono adattarlo secondo la loro ispirazione, per piu’ di idee, date un’ occhiata al blog http://www.holiday-viaggi.com/category/gastronomia/

Crema catalana come dessert

La crema catalana è nominata sotto varie denominazioni, sia scremò quemada sia scremò San Joseph. È un dessert succulente e rappresentativo della regione anche se la trova ovunque sulla penisola. Secondo la tradizione, la prepara soprattutto il giorno della festa di Saint Joseph a marzo che è anche la festa dei padri. Si ottiene questa crema succulente da partire da rossi d’uovo come base. La panna è profumata di scorze di limone e di cannella. Lo serve spesso con uno strato di zucchero bianco caramellato. Tuttavia, non occorre confondere la crema catalana con la crema catalana corrente. La crema catalana, utilizza latte ispessito alla maizena ma quella che si trova in Francia è costituita da crema e dalle uova molto il cotto al forno.Il gusto della crema catalana è molto speciale che la utilizza spesso come base di numerosi altri prodotti e pasticcerie in tutto il paese.

Lascia un commento