EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cucina economica: le polpette salate di castagne

3 Replies

Antipasti

Le polpette salate di castagne, sono un piatto semplice  e nutriente. Le polpette salate di castagne ci fanno portare in tavola un prodotto di stagione molto apprezzato.

La ricetta delle polpette salate di castagne è senz’altro una ricetta vegetariana. Un secondo piatto alternativo anche se forse un pò laborioso, ma vale la pena di applicarsi.

Inoltre le polpette salate di castagne fanno parte e ricette da realizzare a basso costo.

La cucina economica, non vuol dire che essa sia di scarsa qualità. La cucina economica rispecchia il principio della sobrietà. Infatti in essa si utilizzano avanzi o ingredienti molto semplici. Basta un pò di fantasia e si arriva  a portare in tavola qualcosa di veramente gustoso. Cucinare in modo sobrio ed utilizzando gli avanzi è facile, magari basta fare più caso a come si presenta il nostro piatto. talvolta è sufficiente un piatto da portata diverso da solito o una decorazione fantasiosa per rendere meglio ciò che serviamo.

 

Le Polpette salate di castagne : la ricetta di cucina economica

 

Queste polpette salate di castagne, si possono preparare proprio anche con castagne lesse avanzate. Queste polpette sono adatte anche ai vegetariani. Si possono servire con un’insalata o come finger food.

Ingredienti:
2 uova
400 grammi di castagne
100 grammi di formaggio grattugiato
150 grammi di pane raffermo
latte
olio extra vergine d’oliva

Togliamo la crosta al pane e mettiamolo a mollo nel latte. Intanto lessiamo le castagne in acqua profumata con una foglia di alloro. Facciamole freddare, sgusciamole e schiacciamole col cucchiaio o al passaverdure.

Ora in una ciotola mettiamo le castagne ben fredde, uniamo le uova leggermente sbattute ed il sale.

Sgoccioliamo il pane, strizziamolo e tritiamolo; uniamolo alle castagne.

Aggiungiamo il formaggio ed iniziamo a formare le polpette.

Scaldiamo abbondante olio, adagiamo le polpette e friggiamole girandole.

Sgoccioliamole e serviamole con un’insalata di arance e rucola.