EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Pancia piatta in poche mosse

Comment

Diete e Linea
Pancia piatta in poche mosse

Pancia piatta in poche mosseUna delle maggiori guerre combattute dalle donne è quella contro la propria pancia. Infatti si può essere magre ma avere costantemente un fastidioso gonfiore addominale o addirittura qualche rotolino.

Possono esserci diverse cause, prima fra tutte bisognerebbe considerare qualche intolleranza alimentare che si può verificare attraverso un semplice test delle intolleranze. Inoltre sarebbe opportuno mangiare poco ma spesso, fare cinque o sei pasti in media al giorno, soprattutto si deve mangiare in modo sano senza evitare frutta, verdura e fibre. Si consiglia di mangiare lentamente, con tranquillità, in modo da ingurgitare meno aria possibile. Di solito quando si avverte quella fastidiosa sensazione di gonfiore si tende ad assumere lassativi che siano più o meno naturali; non c’è niente di più sbagliato, perché questi rischiano di far peggiorare la situazione irritando maggiormente l’intestino. Sarebbe quindi conveniente assumere alimenti quali yogurt, crusca o cereali vari. L’attività fisica è oltremodo fondamentale, è infatti il metodo più efficace per appiattire la pancia e renderla tonica facendo cicli di esercizi specifici per gli addominali mentre la vita troppo sedentaria comporta il rilassamento dell’addome. Mettendo in pratica questi semplici consigli la fastidiosa ed antiestetica pancetta scomparirà a poco a poco. Per non neutralizzare gli effetti benefici ottenuti, è basilare evitare alcune abitudini controproducenti. Ci sono, infatti, alcuni errori da non compiere come ad esempio combinare male certi alimenti come la carne con i latticini. Evitare quindi troppi tipi di proteine nello stesso pasto ed evitare l’assunzione della frutta alla fine di esso per non aumentare l’acidità dello stomaco, richiedendo processi digestivi differenti che provocano il rischio di fermentazione intestinale. Per di più non c’è nulla di più sbagliato che saltare i pasti, questa malsana abitudine impoverisce l’organismo dei nutrimenti necessari per il corretto funzionamento dei vari apparati.

Nemici del ventre piatto sono le sigarette, le bibite gassate e le gomme da masticare che portano all’introduzione di aria nell’intestino. Gli alleati principali sono il riso bollito, le verdure cotte, le carni bianche e le mele mentre gli alimenti che favoriscono la fermentazione come i legumi e i formaggi sono da assumere in piccole quantità ma mai evitati.

Lascia un commento