EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tag Archives: sale

Pomodori verdi conservati sotto aceto

Pomodori verdi conservati sotto aceto

Se avete la fortuna di possedere un orto e le vostre piante di pomodori sono cariche di frutti e vorreste sfoltirle, oppure il sole ormai non li maturerà, vi proponiamo un’ottima ricetta per conservare i pomodori verdi, da gustare quando ormai dell’estate rimane il ricordo. Una ricetta molto buona e gustosa da mangiare su una fetta di pane come spuntino o insieme ad altri sottaceti come aperitivo o antipasto.

Abbiate cura di scegliere i pomodori verde brillante e completamente integri e tenete presente che 1/2 litro di aceto e acqua è la proporzione per 3 chili di pomodori verdi da confezionare.

Ingredienti

1,5 kg di pomodori verdi
 spicchi d’aglio
 peperoncini rossi essiccati
sale grosso
1 l di aceto di vino bianco
2 cucchiaini di chiodi di garofano
basilico e origano


Lavate e asciugate i pomodori e tagliarli a spicchi , stendeteli a strati in uno scolapasta alternati con sale grosso. Lasciate per 12 ore a perdere acqua.  In una casseruola unire ½ litro di aceto, i chiodi di garofano e portate a ebollizione, quando bolle gettate i pomodorini precedentemente lavati per eliminare i residui di sale e fare cuocere per 3 minuti. Conservate il liquido di cottura. Mettete ora i pomodorini in un panno per 12 ore, possibilmente al sole. Infine mettete tutti i pomodori in una insalatiera e condite con olio, aglio a spicchi, foglie di basilico, origano e peperoncino a piacere. Mescolate bene e mettete tutto nei vasetti,precedentemente sterilizzati, unite il liquido della cottura facendo attenzione a pigiare bene i pomodorini e riempite il vasetto al colmo. Chiudete i vasetti ermeticamente e aspettate due mesi prima di assaggiarli

Published by:

Chiacchiere salate

Dopo le polpette salate di carnevale, ecco le chiacchiere. Festeggiate con noi il carnevale!

Chiacchiere salate

Ingredienti:
400 grammi di farina
1 uovo
50 grammi di burro
Vino bianco
100 grammi di mascarpone
200 grammi di ricotta
Sale
Foglie di menta
Burro e olio da frittura


Facciamo un buco al centro della farina, mettiamo il sale, l’uovo sbattuto, il burro morbido e lavoriamo. Aggiungiamo anche il vino bianco continuando ad impastare fino ad avere un bell’impasto sodo. Mettiamolo in una ciotola e facciamolo riposare.
Nel frattempo lavoriamo la ricotta con il mascarpone, togliamo i grumi e saliamo. Guarniamo con foglie di menta tritate e pepe. Riprendiamo l’impasto e con il mattarello tiriamo la sfoglia e ritagliamo delle striscioline con la rotella dentata. Sciogliamo il burro, uniamo l’olio e facciamo scaldare bene. Gettiamo le nostre chiacchiere e cuociamo bene; sgoccioliamole e serviamole con la salsa.


Published by: