EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Torta Bertolina

Comment

Dolci Lombardia
torta bertolina

La torta Bertolina è un dolce autunnale tipico di Crema preparato con l’uva fragola, detta anche americana. Le ricette della torta Betolina sono diverse da famiglia a famiglia perché si tratta di una pietanza tradizionale e piuttosto antica. In alcune ricette è previsto l’impiego del vino, in altre della pasta lievitata o dello strutto; altre versioni sono arricchite con la farina da polenta macinata fine.

Noi vi suggeriamo una preparazione basilare e veloce perfetta da accompagnare con un bicchiere di passito o un liquore casalingo.

Le leggende che riguardano la torta Bertolina sono numerose e tutte affascinanti. Una di questa narra che fosse stata inventata da due signorine proprietarie di un forno che non vollero mai svelare completamente la loro ricetta.

Semplice e fragrante è una torta di origine contadine dal gusto rustico e indimenticabile che viene preparata in tutta la zona del cremasco dove si tiene una bellissima sagra.

L’uva fragola, o americana, può essere bianca o rossa ed è un vitigno molto diffuso in tutta Europa sin dal XIX secolo. Dalla sua vinificazione si ottiene il fragolino che non può essere annoverato fra i vini ed è legale soltanto per un consumo familiare.

 

Passiamo adesso alla ricetta della torta Bertolina.

Ingredienti:

1 chilo di uva fragola

400 grammi di farina

Sale

3 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva

1 uovo

60 grammi di zucchero+ 1 cucchiaio

1 bustina di lievito per dolci

Laviamo l’uva fragola, asciughiamola e stacchiamo i chicchi dal raspo, senza sbucciarli. In una terrina capiente setacciamo la farina, uniamo lo zucchero e l’olio iniziando ad impastare con un cucchiaio; mettiamo adesso l’uovo, i chicchi d’uva interi e mescoliamo delicatamente.

Aggiungiamo per l’ultimo il lievito e giriamo velocemente.

Trasferiamo il tutto  in una tortiera ben imburrata e facciamo lievitare a temperatura ambiente per 15 minuti a temperatura ambiente; ora spolveriamo con un cucchiaio di zucchero e trasferiamo in forno. Cuociamo per mezz’ora a 180 gradi.

 

 

 

Lascia un commento